Gestione illecito amministrativo ambientale

Gestione contenzioso in materia di rifiuti, acque superficiali e sotterranee, emissioni in atmosfera, autorizzazioni integrate ambientali.

Cos’è

Sono espletate le seguenti attività:

  • esame dei verbali di accertamento e contestazione di illecito amministrativo elevati dagli organi addetti al controllo;
  • gestione della fase istruttoria fino all’emissione dell’ordinanza di ingiunzione o di archiviazione;
  • monitoraggio dei pagamenti delle sanzioni per la verifica degli introiti;
  • nell’ipotesi di mancato pagamento, gli atti necessari alla predisposizione dei ruoli;
  • in caso di opposizione giudiziale la preparazione del contenuto della relazione necessaria agli Avvocati per la rappresentanza in giudizio dell’Ente.

Le tipologie di sanzioni trattate sono:

  • sanzioni in materia di rifiuti;
  • sanzioni in materia di acque superficiali e sotterranee;
  • sanzioni in materia di emissioni in atmosfera;
  • sanzioni in materia di autorizzazioni integrate ambientali.

A chi si rivolge

Cittadini, Imprese, Enti Pubblici

Accedere al servizio

Il soggetto nei confronti del quale viene emesso un verbale di accertamento di illecito amministrativo può presentare le proprie controdeduzioni (scritti difensivi e documenti) secondo le modalità contenute nel verbale e richiedere di essere sentito personalmente.

Costi

Nessun costo

Tempi e scadenze

Presentazione controdeduzioni

30 gg dalla contestazione o dalla notificazione della violazione

Chiusura del procedimento

la tempistica è quella prevista dalla Legge n. 689/1981

Contatti

Referenti Annapaola Spinelli
Telefono 0341 295262
Fax 0341 295333
Email annapaola.spinelli@provincia.lecco.it
Orari lunedì-mercoledì 9.00-13.00 e 15.00-17.30, martedì-giovedì-venerdì 9.00-14.00

Ufficio e Area responsabile

Riferimenti normativi

Legge 689/81

Ultimo aggiornamento
14/12/2020, 18:59