Ufficio europeo – Servizio Europa d’area vasta (Seav)

Strumento organizzativo a servizio degli enti locali, per potenziare e innovare il territorio, anche attraverso lo sviluppo di una nuova generazione di servizi, grazie alla progettazione europea e all’accesso ai fondi comunitari.

Cosa fa

La Provincia di Lecco ha avviato nel 2015 la realizzazione di un Servizio europeo di area vasta attraverso una convenzione con i Comuni, che definisce le modalità di collaborazione per promuovere la conoscenza dei fondi comunitari, migliorare le capacità di autoprogettazione e sostenere un modello organizzativo, flessibile e partecipativo, per la gestione delle politiche europee di area vasta.

Per dare continuità al percorso avviato la Provincia ha aderito al Progetto Lombardia Europa 2020 sottoscritto da Regione Lombardia, Anci Lombardia e Provincia di Brescia, finanziato dal Fondo sociale europeo.

La sfida che la Provincia di Lecco lancia ai Comuni e a tutti gli attori locali è quella di fare rete per intercettare i cambiamenti, cogliere le opportunità, favorire le occasioni di crescita del territorio in un momento di grande riassetto istituzionale e di lenta ripresa economica.

Le tappe del progetto

Le tappe del progetto, che hanno coinvolto il Comune di Lecco attraverso un Accordo quadro tra Provincia di Lecco e Comune capoluogo approvato con deliberazione di Consiglio 68/2018 (inserire link alla delibera), sono:

I Tavoli di progettazione

Tavolo sperimentale – progetto Mobilità sostenibile di area vasta – progettista Marialuisa Venuta

La proposta progettuale è redatta seguendo le indicazioni della “Guidelines for Applicants 2020 LIFE Climate Action Traditional Projects”, ma in realtà si tratta di un “metaprogetto”, che può essere scomposto e presentato anche in altri programmi di finanziamento.
In termini temporali e come linea di finanziamento ci si è indirizzati vero il programma LIFE+Climate Action perché, per come è strutturato, può contenere il bando ideale per un progetto che verte sul tema della mobilità sostenibile su area vasta e con la presenza di partner contigui, per lo più di natura pubblica e localizzati in Italia.
I temi trattati:

  • mobilità multimodale e ticketing unico
  • sharing mobility: veicoli elettrici, biciclette, monopattini
  • le infrastrutture del territorio per la mobilità sostenibile: ferrovie, navigazione fluviale, piste ciclopedonali comunali e intercomunali o provinciali, colonnine di ricarica per veicoli elettrici

Tavolo ricerca e sviluppo del territorio – progettista Anna Riva

TITOLO PROGETTO: MIL- Mobilità Integrata Lacuale: una nuova esperienza per vivere quel ramo del lago di Como
BANDO: Arest Regione Lombardia
PRESENTAZIONE: 21 luglio 2022
CAPOFILA E PARTERNARIATO: Comune di Lecco (capofila), Comune di Lecco; Provincia di Lecco, Comune di Malgrate, Comune di Mandello del Lario, Comune di Perledo, Comune di Valmadrera, Camera di Commercio Como Lecco
BUDGET: € 3.466.064,82
BREVE DESCRIZIONE OBIETTIVI DEL PROGETTO:
Il progetto consiste nella riqualificazione dei servizi terra/lago per una migliore fruizione del “waterfront”. Si tratta di interventi che si possono considerare sotto una duplice lente: come rigenerazione urbana, poiché intervengono su aree che necessitano di essere rivisitate in chiave turistica, e come potenziamento dei servizi di base, cosiddetti di “ultimo miglio”, ovvero a completamento di un sistema integrato di mobilità e fruizione turistica.

Tavolo Ambiente –progettista Mariaelisa Zuppiroli

TITOLO PROGETTO: Mind the cycle gap
PROGRAMMA: Interreg Alpine Space 2021-2027 CALL: ALPINE SPACE SMALL SCALE
PRESENTAZIONE: entro il 4 dicembre 2022
CAPOFILA E PARTERNARIATO: Provincia di Lecco, Comune di Robbiate, Comune di Vercurago, Comune di Velenjie (Slovenia), Comune austriaco (in via di definizione)
BUDGET: € 750.000,00
BREVE DESCRIZIONE DEGLI OBIETTIVI DEL PROGETTO:
Le amministrazioni locali coinvolte nel progetto hanno rilevato un ostacolo non solo nella mancanza di infrastrutture ciclabili verdi ma principalmente nella presenza di lacune nelle piste ciclabili del territorio, non consentendo la fruizione quotidiana delle piste, sia nei percorsi casa-lavoro che nelle attività del tempo libero.  Il progetto intende gettare le basi per un processo di progettazione di nuovi percorsi ciclabili, che mira a favorire le azioni ‘casa-lavoro’ e il tempo libero per i cittadini, attraverso processi fortemente partecipati dagli stakeholder territoriali e attraverso una condivisione continua con gli altri territori coinvolti.

Tavolo Sociale/Formazione – progettista Grazia Merigo

TITOLO PROGETTO: WOMEN in STEM
PROGRAMMA*: Erasmus + BANDO: Small-scale
PRESENTAZIONE: entro 4 ottobre 2022
CAPOFILA E PARTERNARIATO: Provincia di Lecco (capofila) Comune di Lecco, Soroptimist Lecco, JOIST Innovation Park
BUDGET: 60.000,00
BREVE DESCRIZIONE DEGLI OBIETTIVI DEL PROGETTO:
In linea con gli obiettivi europei si propone di affrontare la tematica dell’empowerment femminile, il contrasto alle disuguaglianze di genere e l’accrescimento delle competenze, con particolare riferimento ai percorsi di studio STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) dove sono ancora poche le donne iscritte per la persistenza di stereotipi culturali.

Tavolo Cultura/Turismo – progettista Tatiana Negurita

TITOLO PROGETTO: MED FEST sulla cultural heritage del Medioevo
da presentare sul Bando Creative Europe – da ultimare entro novembre 2022 e presentare su call a febbraio 2023
PROGRAMMA: Europa creativa, Sezione Cultura, Progetti di cooperazione Europea
BANDO: European Cooperaztion Project medium scale
PRESENTAZIONE: febbraio/aprile 2023
CAPOFILA E PARTERNARIATO: Provincia di Lecco, Comune di Lecco, in corso di definizione
BUDGET: in corso di definizione
BREVE DESCRIZIONE OBIETTIVI DEL PROGETTO:
Il progetto intende valorizzare la comune eredità culturale del Medioevo nei territori partner per migliorare l’accesso alla cultura e al patrimonio mediante iniziative di alta divulgazione: Si tratta di leggere il passato (nella fattispecie il periodo medioevale) anche con gli strumenti della tecnologia e della creatività moderna e di sviluppare un piano di attività per coinvolgere i giovani, attraverso il sistema scolastico, nella coprogettazione di contenuti specifici del progetto.

Seav Lecco: enti aderenti

Enti aderenti

Area di riferimento

Organizzazione

Amministrativa

Responsabile dell’ufficio

Persone che compongono la struttura

Contatti

Ufficio europeo – Servizio europeo di area vasta (Seav)
Villa Locatelli
Piazza Stazione, 4 23900 Lecco
Primo piano

Orari
lunedì-mercoledì: 9.00-13.00 e 15.00-17.30
martedì-giovedì-venerdì: 9.00-14.00

Contatti
Telefono 0341 295318 – 506
Fax  0341 295333
Email luciana.rondalli@provincia.lecco.it
Pec provincia.lecco@lc.legalmail.camcom.it

Persone da contattare
Luciana Rondalli

Progetti

Progetto Lombardia Europa 2020

Per dare continuità al percorso avviato con la costituzione di un ufficio europeo, la Provincia ha aderito al progetto Lombardia Europa 2020 sottoscr…

Newsletter Seav Lecco

ED-News

Newsletter mensile d'informazione di Europe Direct Lombardia

Documenti

Deliberazione di Consiglio provinciale 68/2018

Ultimo aggiornamento
15/09/2022, 15:18

Contenuti Correlati