Ufficio Protocollo: nuovi orari di apertura al pubblico

Da lunedì 18 ottobre.

Piano territoriale di coordinamento provinciale: adottata la variante di adeguamento alla legge regionale 31/2014

Riduzione del consumo di suolo e rigenerazione urbana i due aspetti salienti.

Data: 12 Ottobre 2021

Veduta laghi briantei. Archivio Provincia di Lecco - Foto Vittorio Buratti

Nella seduta dello scorso 29 settembre il Consiglio provinciale ha adottato all’unanimità la variante di adeguamento del Piano territoriale di coordinamento provinciale (Ptcp) alla legge regionale 31/2014.

La proposta di piano è in adeguamento alle indicazioni formulate dalla Regione Lombardia nel Piano territoriale regionale (Ptr) e va nella direzione della riduzione del consumo di suolo e della rigenerazione urbana e territoriale.

Nei lavori della Conferenza sono emerse in particolare l’opportunità e la necessità di attivare tavoli di confronto negli ambiti territoriali per approfondire la trattazione di tematiche sovracomunali, l’esigenza di sostenere i processi di rigenerazione urbana e territoriale a livello sovracomunale e l’importanza di un aggiornamento della cartografia di base per la redazione dei Ppt comunali.

Si tratta di un importante passo per la Provincia di Lecco su un tema complesso che anche i Comuni nei prossimi mesi e anni dovranno affrontare in modo concreto.

Leggi anche:

Relazione del Consigliere delegato alla pianificazione territoriale Bruno Crippa

Ultimo aggiornamento
12/10/2021, 15:47