Case e appartamenti per vacanze – Locazioni turistiche

Adempimenti nei confronti della Provincia cui sono soggette case e appartamenti per vacanze (CAV) e locazioni turistiche (LT)

Cos’è

Le case e appartamenti per vacanze (Cav) e le locazioni turistiche (Lt) sono soggette, come tutte le strutture ricettive operanti sul territorio, ad alcuni adempimenti nei confronti della Provincia, che ne cura la messa in atto.

La Provincia prende in carico le pratiche di avvio, variazione e cessazione delle attività trasmesse dagli uffici Suap dei Comuni in provincia di Lecco, per implementare la scheda anagrafica di tutte le case e appartamenti per vacanze e di tutte le locazioni turistiche, dando corso ai seguenti adempimenti, attraverso il sistema regionale di gestione dei dati turistici Ross 1000:

Le case e appartamenti per vacanze (Cav), definite all’articolo 26 della legge regionale 27/2015 “Politiche regionali in materia di turismo e attrattività del territorio lombardo, sono “strutture ricettive gestite in modo unitario e organizzate per fornire alloggio e eventualmente servizi complementari, in unità abitative, o parti di esse, con destinazione residenziale (…). Le case e gli appartamenti per vacanze possono essere gestiti:

  • in forma imprenditoriale
  • in forma non imprenditoriale, da coloro che hanno la disponibilità fino a un massimo di tre unità abitative e svolgono l’attività in maniera non continuativa, osservando a tal fine un periodo di interruzione dell’attività non inferiore a novanta giorni all’anno, anche non continuativi”

Le locazioni turistiche sono state definite da Regione Lombardia con proprio atto D.D.u.o. 13056 del 17 settembre 2019 “Approvazione degli schemi di comunicazione per chi offre alloggio o parti di esso, per finalità turistiche, in regime di locazione”, integrato con D.D.u.o. 17869 del 6 dicembre 2019, “Approvazione dello schema di richiesta di riclassificazione in locazioni turistiche di attività avviate come Case e appartamenti per vacanze (C.A.V.)”.

Le locazioni turistiche sono alloggi dati in locazione ex articolo 53 del codice del turismo (decreto legislativo 79/2011), articolo 1 comma 2 della legge 431/1998 e articolo 1571 del Codice civile. Non si configurano come strutture ricettive e non sono pertanto previsti i seguenti adempimenti:

  • comunicazione delle tariffe
  • cessazione temporanea
  • periodo di chiusura di 90 giorni

Con riferimento al Vademecum orientativo predisposto dagli uffici regionali, si evidenzia che:

  • le cav sono strutture ricettive, le locazioni turistiche no
  • le cav non imprenditoriali devono osservare un periodo di chiusura di almeno 90 giorni l’anno, le locazioni turistiche no
  • le cav in qualità di strutture ricettive comunicano alla Provincia, attraverso Ross 1000, entro il 1° ottobre di ogni anno, i prezzi massimi applicati per l’anno successivo; le locazioni turistiche, non essendo strutture ricettive, non devono comunicare i prezzi
  • sopra i 30 giorni di permanenza dell’ospite non vale più l’accezione di “locazione turistica” ma occorre la registrazione di un contratto d’affitto secondo le norme previste dal Codice civile
  • sia le cav che locazioni devono, pena l’applicazioni delle sanzioni previste per legge:

A chi si rivolge

Case e appartamenti per vacanze (Cav) e locazioni turistiche (Lt).

Accedere al servizio

Credenziali di accesso a Ross 1000 e Cir – Codice identificativo di riferimento

Le Cav e le Lt possono richiedere l’accesso al portale Ross 1000 compilando il relativo modulo di richiesta credenziali, da inviare all’indirizzo flussituristici@provincia.lecco.it

Il sistema regionale di gestione dei dati turistici Ross 1000 permette di:

  • adempiere alle rilevazioni previste da Istat
  • semplificare gli obblighi in materia di pubblica sicurezza
  • facilitare la rilevazione degli ospiti in modalità check-in
  • comunicare i prezzi per la stampa cartellini in autonomia
  • disporre, anche per le piccole strutture, di un vero e proprio gestionale
  • avvalersi di strumenti di analisi funzionali alla gestione d’impresa

Per chiarimenti tecnici su Ross1000 e per assistenza alla compilazione:

Tempi e scadenze

Rilascio credenziali e Cir da parte della Provincia entro 30 giorni.

Contatti

Referente Laura Maglia
Telefono 0341 295516
Fax 0341 295333
Email laura.maglia@provincia.lecco.it flussituristici@provincia.lecco.it

Ufficio e Area responsabile

Turismo

La Provincia esercita le funzioni delegate da Regione Lombardia per alcune attività connesse al turismo.

Documenti

Ultimo aggiornamento
14/12/2020, 18:14