Alienazioni immobili della Provincia

Vendita dei beni patrimoniali della Provincia di Lecco.

Cos’è

La Provincia può ricorrere all’alienazione dei propri beni patrimoniali disponibili in fregio alle strade e fronteggianti le proprietà private.

La vendita dei beni è effettuata a corpo e non a misura, nello stato di fatto e di diritto in cui si trova l’immobile.

A chi si rivolge

Cittadini, imprese.

Accedere al servizio

Chi è interessato ad acquistare un immobile di proprietà della Provincia di Lecco e non funzionale a servizi pubblici, può presentare una richiesta in tal senso con il modello presente nella sezione documenti di questa scheda

L’istruttoria prevede l’accertamento e la consistenza delle proprietà attraverso il collegamento telematico al Catasto terreni ed urbano, l’esame della documentazione agli atti o prodotta dagli interessati e le valutazioni tecnico-economiche (stime e frazionamenti).

Per immobili di importo inferiore o uguale a € 50.000,00, presentare richiesta utilizzando il modello di domanda

Per immobili di importo superiore a € 50.000,00 l’alienazione dell’immobile è resa nota al pubblico mediante avviso che viene pubblicato su un giornale, presso l’Albo on line dei Comuni dove si trovano i beni ed eventualmente sul sito della Provincia. Gli interessati presentano domanda di partecipazione nei termini e nelle condizioni previste dall’avviso pubblico.

Costi

Deposito cauzionale pari al 10% del prezzo a base di gara indicato nell’avviso.

Tempi e scadenze

Alienazione: 150 giorni dalla data di presentazione della richiesta di interesse all’acquisto. I termini sono sospesi nel caso di adempimenti a carico del richiedente non effettuati (frazionamento catastale).

Contatti

Referente Dario Strambini
Telefono 0341 295424
Fax 0341 295333
Email dario.strambini@provincia.lecco.it

Ufficio e Area responsabile

Ultimo aggiornamento
25/01/2021, 13:38