Accesso civico

Diritto di richiedere documenti, informazioni o dati non pubblicati.

Cos'è

L’accesso civico è  il diritto di chiunque di:

  • richiedere la pubblicazione di documenti, informazioni o dati che la pubblica amministrazione è tenuta a pubblicare per legge e che non risultano pubblicati
  • accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, documenti ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione ai sensi del decreto legislativo 33/2013 e successive modifiche e integrazioni, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti

Eccezioni

La Provincia riconosce a tutti i cittadini il diritto di accesso civico a eccezione, anche in via temporanea, dei seguenti casi previsti dall’articolo 5 bis del decreto legislativo 33/2013:

  • per evitare un pregiudizio concreto alla tutela di interessi pubblici inerenti a:
    • sicurezza pubblica e ordine pubblico
    • sicurezza nazionale
    • difesa e questioni militari
    • relazioni internazionali
    • politica e stabilità finanziaria ed economica dello Stato
    • conduzione di indagini sui reati e il loro perseguimento
    • regolare svolgimento di attività ispettive
  •  per evitare un pregiudizio concreto alla tutela dei seguenti interessi privati:
    • protezione dei dati personali
    • libertà e segretezza della corrispondenza
    • interessi economici e commerciali di una persona fisica o giuridica, ivi compresi proprietà intellettuale, diritto d’autore e segreti commerciali
  • nei casi di segreto di Stato e nei casi di divieto di accesso o divulgazione previsti dalla legge.

Se i limiti riguardano soltanto alcuni dati o alcune parti del documento richiesto viene garantito l’accesso agli altri dati o alle altre parti.

A chi si rivolge

A tutti i cittadini

Accedere al servizio

Se la richiesta riguarda informazioni o documenti oggetto di pubblicazione obbligatoria presentare richiesta scritta utilizzando il modulo allegato al Responsabile prevenzione corruzione e trasparenza.

Se la richiesta riguarda dati e documenti ulteriori rispetto a quelli di pubblicazione presentare richiesta scritta utilizzando il modulo allegato alla Direzione organizzativa che detiene i documenti.

Sulla richiesta deve essere indicato il nominativo dell’interessato e i riferimenti utili per un eventuale contatto, i documenti o gli atti di cui si chiede esame o accesso.

Inviare il modulo tramite:

  • Email protocollo@provincia.lecco.it
  • Pec provincia.lecco@lc.legalmail.camcom.it
  • Posta ordinaria indirizzata a: Provincia di Lecco, piazza Lega Lombarda 4 – 23900 Lecco
  • Consegna a mano presso: Protocollo della Provincia di Lecco, piazza Lega Lombarda 4 Lecco
    Il responsabile del procedimento comunica all’interessato il giorno in cui potrà esaminare il documento o ritirare le eventuali copie richieste.

Nel caso in cui la visione o il rilascio dei documenti siano agevoli e possano avvenire immediatamente è possibile ricorrere all’accesso informale mediante semplice richiesta verbale.

Cosa serve

Per la richiesta di accesso a dati a pubblicazione obbligatoria, compilare il seguente modulo compilato in tutte le le sue parti:

Per la richiesta di accesso a dati e documenti ulteriori rispetto a quelli di pubblicazione compilare

Costi

Nessun costo.

Tempi e scadenze

Il procedimento, a secondo dei casi, può concludersi con l’accoglimento o il rifiuto, fatto salvo comunque il potere di differimento e le limitazioni di cui sopra.

Accoglimento
  • la Direzione organizzativa competente trasmette tempestivamente al richiedente i dati/documenti richiesti
  • se l’istanza riguarda dati, informazioni o documenti oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi del decreto legislativo 33/2013 e successive modifiche e integrazioni, la Direzione organizzativa/Servizio competente provvede a pubblicarli sul sito e comunica al richiedente l’avvenuta pubblicazione dei medesimi indicando il collegamento ipertestuale.
Accoglimento nonostante l’opposizione del controinteressato
  • salvo i casi di comprovata indifferibilità la Direzione organizzativa competente ne dà comunicazione al controinteressato e provvede a trasmettere al richiedente i dati o i documenti richiesti, non prima di 15 giorni dalla ricezione della stessa comunicazione da parte dei controinteressati.
Rifiuto, differimento e limitazione all’accesso
  • la Direzione organizzativa competente motiva il provvedimento negativo, ai sensi dell’articolo 5, comma 6, del decreto legislativo 33/2013, dandone comunicazione all’interessato nel termine di 30 giorni dalla richiesta

Casi particolari

Se l’istanza di accesso riguarda dati, documenti o informazioni per i quali si individui un controinteressato (salvi i casi di pubblicazione obbligatoria), a tutela degli interessi giuridicamente rilevanti di quest’ultimo si procede come segue:

  • comunicazione al controinteressato
  • il controinteressato può presentare motivata opposizione entro 10 giorni
  • il decorso del termine di 30 giorni per la gestione della richiesta di accesso rimane sospeso fino al ricevimento della motivata opposizione
  • decorso tale termine la pubblica amministrazione provvede sulla richiesta valutando i motivi di opposizione
  • il procedimento si chiude con provvedimento espresso e motivato
  • dell’esito viene data comunicazione al richiedente e al controinteressato

Contatti

Ufficio Affari generali

Villa Locatelli
piazza Lega Lombarda, 4
Lecco, 23900
Primo e secondo piano

Orari

lunedì-mercoledì 9.00-13.00 e 15.00-17.30,
martedì-giovedì-venerdì 9.00-14.00

Contatti

Telefono 0341 295382
Fax 0341 295333
Email segreteria.generale@provincia.lecco.it

Referenti del servizio

Stefania Verduci

Ufficio responsabile

Affari generali

Promuove, coordina e sviluppa attività e progetti innovativi di carattere istituzionale e intersettoriale, diretti a migliorare e semplificare i rapp…

Elenco richieste di accesso

Elenco delle richieste di accesso (atti, civico e generalizzato) con indicazione dell’oggetto e della data della richiesta nonché del relativo esito con la data della decisione (Linee guida Anac FOIA delibera 1309/2016).

Registro accesso civico 1° e 2° semestre 2020

Formato PDF

Registro accesso civico 1° e 2° semestre 2020

Formato Excel

Registro accesso civico 1° e 2° semestre 2019

Formato PDF

Registro accesso civico 1° e 2° semestre 2019

Formato Excel

Registro accesso civico 1° e 2° semestre 2018

Formato PDF

Registro accesso civico 1° e 2° semestre 2018

Formato Excel

Registro accesso civico 1° e 2° semestre 2017

Formato PDF

Registro accesso civico 1° e 2° semestre 2017

Formato Excel

Riferimenti normativi

Articolo 5 decreto legislativo 33/2013 come modificato dall’articolo 6 del decreto legislativo 97/2016

Ultimo aggiornamento
06/04/2021, 10:38