Accesso ai documenti amministrativi

L'accesso agli atti è il diritto riconosciuto ed esercitato da tutti i soggetti che dimostrano di avere un interesse diretto, concreto e attuale.

Cos'è

La Provincia riconosce a tutti i cittadini il diritto di accesso ai documenti amministrativi a eccezione di quelli che per legge e regolamento vengono esclusi o sottratti.

A chi si rivolge

Chiunque dichiari di avere un interesse diretto, concreto e attuale per la tutela di situazioni giuridicamente rilevanti.

Accedere al servizio

Per richiedere accesso al servizio, bisogna presentare richiesta scritta motivata utilizzando preferibilmente i moduli in allegato.

Sulla richiesta deve essere indicato il nominativo dell’interessato e i riferimenti utili per un eventuale contatto, i documenti o gli atti di cui si chiese esame e i motivi della richiesta di accesso.

Una volta compilato è possibile inviare il modulo tramite:

Il responsabile del procedimento comunica all’interessato il giorno in cui potrà esaminare il documento o ritirare le eventuali copie richieste.

Nel caso in cui la visione o il rilascio dei documenti siano agevoli e possano avvenire immediatamente è possibile ricorrere all’accesso informale mediante semplice richiesta verbale.

Cosa serve

Costi

Nessun costo.

Tempi e scadenze

Esame dei documenti e atti: immediato, in assenza di particolari impedimenti.
Accesso ai documenti e atti: 30 giorni dalla data di presentazione della richiesta.

Casi particolari

Se l’istanza di accesso riguarda dati, documenti o informazioni per i quali si individui un controinteressato (salvi i casi di pubblicazione obbligatoria), a tutela degli interessi giuridicamente rilevanti di quest’ultimo si procede come segue:

  • comunicazione al controinteressato
  • il controinteressato può presentare motivata opposizione entro 10 giorni
  • il decorso del termine di 30 giorni per la gestione della richiesta di accesso rimane sospeso fino al ricevimento della motivata opposizione
  • decorso tale termine la pubblica amministrazione provvede sulla richiesta valutando i motivi di opposizione
  • il procedimento si chiude con provvedimento espresso e motivato
  • dell’esito viene data comunicazione al richiedente e al controinteressato

Contatti

Ufficio Affari generali

Villa Locatelli
piazza Lega Lombarda, 4
Lecco, 23900
Primo e secondo piano

Orari

lunedì-mercoledì 9.00-13.00 e 15.00-17.30,
martedì-giovedì-venerdì 9.00-14.00

Contatti

Telefono 0341 295361 / 381
Fax 0341 295333
Email segreteria.generale@provincia.lecco.it

Referenti del servizio

Elena Corti e Roberta Paltrinieri

Ufficio responsabile

Affari generali

Promuove, coordina e sviluppa attività e progetti innovativi di carattere istituzionale e intersettoriale, diretti a migliorare e semplificare i rapp…

Documenti

Modulistica per accedere al servizio

Riferimenti normativi

Legge 241/90 e successive modifiche e integrazioni – Legge 127/97 e successive modifiche e integrazioni – Decreto Presidente della Repubblica 445/00

Ultimo aggiornamento
09/09/2020, 17:06