Fabbricati

Progettazione, costruzione, gestione e manutenzione dei fabbricati provinciali e degli immobili sedi di scuole superiori.

Cosa fa

Le attività si possono suddividere in:

  1. progettazione
  2. manutenzione
  3. gestione amministrativa pratiche – affidamenti diretti

Progettazione

  • realizzazione nuove infrastrutture
  • manutenzioni straordinarie e adeguamenti normativi degli immobili e degli impianti
  • conservazione e valorizzazione degli immobili di proprietà

L’ufficio svolge attività di tutela, conservazione e costruzione di edifici scolastici e istituzionali, in attuazione agli interventi previsti dal Piano triennale delle opere pubbliche.

Cura la riqualificazione, la manutenzione straordinaria e l’adeguamento normativo degli edifici provinciali, il restauro e la conservazione degli edifici monumentali e la progettazione ed esecuzione di opere di recupero edilizio, mediante la programmazione di interventi volti al miglioramento della qualità e della sicurezza degli edifici.

Tra gli obiettivi prioritari dell’ufficio rientra la gestione della qualità del patrimonio edilizio di proprietà della Provincia, concretizzato attraverso il controllo diretto degli aspetti legati alla progettazione e alla direzione lavori.

Manutenzione

Manutenzione ordinaria immobili e impianti

L’ufficio si occupa della programmazione e della realizzazione, con proprio personale dipendente e con imprese, della manutenzione ordinaria del patrimonio edilizio provinciale, costituito da immobili scolastici e istituzionali di proprietà e di competenza, precisamente 15 istituti scolastici oltre alle sedi istituzionali e immobili diversi per 12 edifici, con una consistenza complessiva di 700.000 metri cubi.

Gli interventi effettuati, per garantire le migliori condizioni di manutenzione degli immobili, riguardano opere edili e affini, opere da fabbro, manutenzione di serramenti e vetri, opere da verniciature e pitturazioni, manutenzione impianti elettrici e speciali, opere di manutenzione delle aree verdi di pertinenza degli immobili, in particolare:

  • monitoraggio e controllo degli immobili mediante sopralluoghi periodici atti a individuare esigenze e necessità di intervento
  • affidamento del servizio di manutenzione del verde delle aree di pertinenza degli immobili provinciali e del giardino annesso alla sede istituzionale
  • affidamento della manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti elettrici a ditte specializzate, compresa la manutenzione e verifica delle cabine MT/BT
  • visite programmate, secondo quanto previsto dal Decreto del Presidente della Repubblica 462/2001 e successive modifiche e integrazioni, con un organismo certificato per la verifica degli impianti di messa a terra dell’impianto elettrico
Gestione appalto calore

La gestione del riscaldamento degli edifici provinciali è affidata a una ditta qualificata, mediante adesione a convenzione Consip; la ditta appaltatrice del servizio gestisce gli impianti termici e meccanici, fornisce in proprio il combustibile e svolge il ruolo di “terzo responsabile” degli impianti

L’ufficio attua il monitoraggio dell’esecuzione contrattuale privilegiando il corretto funzionamento degli impianti termici, le azioni volte al risparmio energetico e quelle volte alla ricerca di economia di spesa.

Gestione appalto manutenzione ascensori e montascale

La gestione dell’appalto di manutenzione ascensori e montascale dei fabbricati provinciali (edifici scolastici e sedi istituzionali) è affidata a una ditta qualificata sulla base di un capitolato speciale d’appalto redatto dall’ufficio tecnico provinciale.

L’esecuzione del servizio è effettuato dalla ditta appaltatrice in collaborazione con gli enti preposti ai controlli periodici, previsti dalla normativa vigente per gli impianti ascensore.

Le attività sono finalizzate a garantire:

  • la piena efficienza, il regolare funzionamento in condizioni di sicurezza e la buona conservazione di tutti gli impianti elevatori
  • l’intervento di personale abilitato, durante il normale orario di lavoro e ad ogni giustificata richiesta, per ovviare ad eventuali improvvise interruzioni del funzionamento dell’impianto
Gestione manutenzione presidi e impianti antincendio

La gestione dell’appalto di manutenzione dei presidi e degli impianti antincendio degli edifici provinciali è affidata a una ditta qualificata sulla base di un capitolato speciale d’appalto redatto dall’ufficio tecnico provinciale.

Le attività sono finalizzate ad assicurare il mantenimento del livello prestazionale dei dispositivi di protezione (presidi e impianti antincendio) quali:

  • estintori portatili e carrellati
  • cassette, idranti e attacchi autopompa
  • reti idranti
  • riserve idriche e stazioni di pompaggio (gruppi di pressurizzazione)
  • impianti antincendio a gas inerte
  • impianti antincendio tipo sprinkler
  • impianti rilevazione fumi e gas, comprese le centraline, i sistemi di avvertimento incendio (pulsanti) e i combinatori telefonici
  • impianti di evacuazione fumi, compresi i sistemi di avvertimento incendio
  • segnaletica di sicurezza, di evacuazione e uscite di emergenza
  • porte tagliafuoco (UNI EN 1634-1:2001)

Area di riferimento

Organizzazione

Amministrativa/Tecnica

Responsabile dell’ufficio

Contatti

Ufficio Fabbricati
corso Matteotti, 3 – 23900 Lecco
Secondo piano

Orari
lunedì-mercoledì 9.00-13.00 e 15.00-17.30
martedì-giovedì-venerdì 9.00-14.00

Contatti
Telefono 0341 295408
Fax 0341 295333
Email raffaella.ferrario@provincia.lecco.it
Pec provincia.lecco@lc.legalmail.camcom.it

Persona da contattare
Raffaella Ferrario

Elenco finanziamenti edilizia scolastica - aggiornato a maggio 2021

Ultimo aggiornamento
31/05/2021, 12:32