Carta dei Servizi
  •  

ASSUNZIONE OBBLIGATORIA DISABILI

A chi rivolgersi

Direzione Organizzativa II – Organizzazione e Risorse Umane
Servizio Organizzazione Selezione e Formazione
Antonella Cazzaniga
Nadia Bergamaschi
Tel. 0341 295326-316
Fax 0341 295333
e-mail antonella.cazzaniga@provincia.lecco.it
nadia.bergamaschi@provincia.lecco.it

Orari: lun-mer: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.30; mar-gio-ven dalle 9 alle 13

Normativa di riferimento

L. 68/99; D.P.R. 333/00; Regolamento provinciale per l’accesso agli impieghi.

Di cosa si tratta

Descrizione del procedimento 
La provincia secondo le normative regolano i criteri per l’assunzione di lavoratori disabili riserva una quota pari al 7% dei posti occupati. Le procedure adottate per l’assunzione consistono nella richiesta di avviamento al Centro per l’Impiego competente per la copertura di posti destinati alle categorie A e B1 e la selezione pubblica per la copertura di posti destinati alle categorie B3-C-D.

 A chi interessa

Persone affette da minoranze fisiche, psichiche o sensoriali e ai portatori di handicap intellettivo che comportino una riduzione della capacità lavorativa superiore al 45%; Persone invalide del lavoro con un grado di invalidità superiore al 33%; Persone non vedenti o sordomute; Persone invalide per servizio con minorazioni individuate nella tabella allegata al D.P.R. 915/78. Si avverte che tali invalidità devono comunque consentire una seppur ridotta idoneità del lavoratore alle mansioni da espletare.

Cosa bisogna fare

Per la richiesta di avviamento: richiedere l’iscrizione nell’apposito elenco tenuto dai Centri per l’Impiego. Il Servizio competente presenta richiesta di assunzione ai Centri per l’Impiego che provvederanno ad avviare i lavoratori in possesso della qualifica richiesta. Per la selezione pubblica: presentare domanda di partecipazione alla selezione pubblica secondo le modalità e nei termini stabiliti nel Bando. Il Bando è pubblicato all’Albo Pretorio dei principali Comuni della provincia, all’Albo Pretorio provinciale, presso le Organizzazioni sindacali territoriali, I Centri per l’Impiego, al Servizio Informagiovani di Lecco e sul sito della Provincia. Il Servizio competente, al termine delle prove d’esame, stila la graduatoria e, tra gli idonei, dà la precedenza all’eventuale candidato che ha diritto alla riserva del posto.

I tempi

Stipula contratto per l’assunzione: 60 gg dalla data di registrazione della determina dirigenziale di assunzione.

I costi e i moduli di riferimento

€ 10,00: tassa di concorso

Vedi modalità di versamento

Monitoraggio

Monitoraggio dei procedimenti 
dal 01.05.2013 al 31.07.2013
n. procedimenti: 0
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: /
tempo medio di erogazione del servizio: /

dal 01.08.2013 al 31.12.2013
n. procedimenti: 1
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 31 giorni

dal 01.01.2014 al 30.04.2014
n. procedimenti: 0
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: /
tempo medio di erogazione del servizio: /

dal 01.05.2014 al 31.08.2014
n. procedimenti: 0
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: /
tempo medio di erogazione del servizio: /

dal 01.09.2014 al 31.12.2014
n. procedimenti: 0
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: /
tempo medio di erogazione del servizio: /

dal 01.01.2015 al 30.04.2015
n. procedimenti: 0
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: /
tempo medio di erogazione del servizio: /

dal 01.05.2015 al 31.12.2015
n. procedimenti: 0
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: /
tempo medio di erogazione del servizio: /

dal 01.01.2016 al 30.04.2016
n. procedimenti: 0
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: /
tempo medio di erogazione del servizio: /

dal 01.05.2016 al 31.08.2016
n. procedimenti: 0
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: /
tempo medio di erogazione del servizio: /

dal 01.09.2016 al 31.12.2016
n. procedimenti: 0
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: /
tempo medio di erogazione del servizio: /

dal 01.01.2017 al 31.12.2017
n. procedimenti: 0
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: /
tempo medio di erogazione del servizio: /

dal 01.01.2018 al 31.12.2018
n. procedimenti: 0
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: /
tempo medio di erogazione del servizio: /

dal 01.01.2019 al 30.06.2019
n. procedimenti: 0
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: /
tempo medio di erogazione del servizio: /

dal 01.07.2019 al 31.12.2019
n. procedimenti: 2
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio:

Altre informazioni

Come previsto dalle disposizioni indicate dalla normativa sul procedimento amministrativo, Legge n.241/1990, art.5 ‘Responsabile del procedimento’, tutti i documenti amministrativi della Provincia di Lecco riportano l’indicazione del nominativo del responsabile del procedimento .

Per assicurare l’attuazione delle disposizioni di cui all’art. art.5 Legge n.241/1990, anche in funzione dell’art.35 c.1, lett.m), Decreto legislativo n.33/2013, per tutti i documenti amministrativi vengono applicate le seguenti indicazioni:
DETERMINAZIONI: nell’intestazione e nel determinato sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento
DELIBERAZIONI: nel deliberato sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento
LIQUIDAZIONI: nella scheda di liquidazione sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento e nome e cognome del responsabile dell’istruttoria
LETTERE IN PARTENZA: sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento; viene inoltre indicato il recapito telefonico diretto, l’indirizzo di posta elettronica e di PEC