Nuovo regolamento per l’applicazione del canone unico e novità sul metodo di pagamento

Tutti i pagamenti esclusivamente tramite PagoPA.

Data: 28 Aprile 2021

Lo scorso 14 marzo il Consiglio provinciale ha approvato il nuovo regolamento per l’applicazione del canone unico patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria

Le spese di istruttoria, comprensive di eventuale sopralluogo, ammontano a 150 euro. Tutti i pagamenti vanno effettuati esclusivamente tramite PagoPA – Pagamento elettronico.

Il canone è dovuto per:

a) l’occupazione delle aree appartenenti al demanio, al patrimonio indisponibile degli enti e degli spazi soprastanti o sottostanti il suolo pubblico e gli spazi e aree private soggette a diritti demaniali

b) la diffusione di messaggi pubblicitari mediante impianti installati su aree appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile della Provincia, su beni privati laddove siano visibili da luogo pubblico o aperto al pubblico del territorio provinciale, ovvero all’esterno di veicoli adibiti a uso pubblico o a uso privato

Il prossimo 30 aprile scade il termine per pagare la tariffa per il canone:

a) occupazioni permanenti (previsto dall’articolo 35 del regolamento provinciale)

b) occupazioni permanenti per la fornitura di servizi di pubblica utilità (previsto dall’articolo 36 del regolamento provinciale)

Tutte le informazioni utili, regolamento recapiti e-mail e telefonici sulla seguente pagina:

Ultimo aggiornamento
28/04/2021, 14:54