Operazione Fiumi sicuri

Data: 28 Novembre 2011

Sabato 3 dicembre partirà la seconda campagna dell’Operazione Fiumi sicuri, attività di prevenzione dai fenomeni di dissesto idrogeologico e idraulico sul territorio provinciale. Sono in programma interventi per un importo complessivo di 50.000 Euro, di cui 21.500 Euro finanziati dalla Provincia di Lecco.

In sinergia con i Comuni, le Comunità Montane e i Parchi, nell’ambito del protocollo d’intesa siglato nel 2006 tra la Regione Lombardia e le Province lombarde, verranno effettuati lavori di pulizia su oltre 20 corsi d’acqua, del reticolo minore e di quello principale, andando a togliere ramaglie o altro materiale depositatosi in particolare sulle sponde, per rendere il più possibile sicuro il deflusso delle acque.

Questi i Comuni coinvolti: Abbadia Lariana, Annone, Ballabio, Barzanò, Brivio, Casargo, Casatenovo, Civate, Colico, Dorio, Mandello, Merate, Molteno, Monte Marenzo, Nibionno, Oggiono, Pasturo, Pescate, Rogeno e Torre De Busi.

Motore dell’iniziativa sarà l’attività gratuita delle numerose centinaia di volontari della protezione civile, una risorsa insostituibile per le Istituzioni, concorrendo a far crescere la sicurezza del territorio e dei cittadini.

Le operazioni di pulizia rappresentano una continuazione delle attività avviate in una prima fase nel mese di febbraio, in una logica di periodica manutenzione che parte da lontano e messa in atto con continuità negli anni, ancor prima della firma del protocollo del 2006, come prassi consolidata.

L’Assessore alla Protezione Civile Franco De Poi commenta: “Queste giornate di pulizia rappresentano un duplice vantaggio: da un lato permettono di avviare con i Comuni una grande attività di manutenzione del territorio e del reticolo idrografico in particolare, così necessaria come insegnano i recenti fatti in Liguria e Sicilia. Dall’altro, per la Provincia di Lecco sono anche un’occasione per sviluppare una grande esercitazione, con prove di comunicazione e gestione delle attività dei volontari, in continuità con la recente esercitazione di ottobre, affinando le tecniche e le procedure, potendo garantire in generale una risposta migliore del sistema di protezione civile”.

Per ulteriori informazioni sul programma degli interventi contattare direttamente il responsabile della Protezione Civile della Provincia di Lecco Fabio Valsecchi al 329-2107781.

Ultimo aggiornamento
17/09/2020, 12:53