Carta dei Servizi
  •  

OBBLIGO FORMATIVO: COLLOQUIO ORIENTATIVO

A chi rivolgersi

Direzione Organizzativa VI – Lavoro e Centri per l’Impiego
Servizio Istruzione Formazione Professionale
Antonella Cassinelli
Tel. 0341 295549
Fax 0341 295333
antonella.cassinelli@provincia.lecco.it

Orari: lun-mer: dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.30; mar-gio-ven dalle 9 alle 14

Normativa di riferimento

L. 144/99.

Di cosa si tratta

Descrizione del procedimento

Il Servizio Istruzione della Provincia, su segnalazione degli Istituti Scolastici, invia una comunicazione, ai sensi di Legge, ai giovani studenti che, pur essendo in obbligo scolastico, abbandonano o hanno una frequenza irregolare nei percorsi di istruzione e formazione professionale e quindi li convoca, insieme ai genitori,per un colloquio ri-orientativo o di ri-motivazione ai fini di un reinserimento scolastico previsto dalla Legge.
Le segnalazioni e i dati anagrafici degli studenti sono forniti periodicamente dagli Istituti Scolastici.

A chi interessa

Studenti e loro genitori.

Cosa bisogna fare

Una volta ricevuta la comunicazione dal Servizio Istruzione, lo studente accompagnato dai genitori si presenta al colloquio per una valutazione di reinserimento scolastico individualizzata.

I tempi

Colloquio orientativo: entro 15 gg dalla convocazione. Gli studenti e/o i genitori contattano il Servizio Istruzione per fissare un colloquio.
Segnalazione al Comune in caso di inadempimento: entro 30 giorni.

I costi e i moduli di riferimento

Monitoraggio

Monitoraggio dei procedimenti
dal 01.01.2016 al 30.04.2016
n. procedimenti: 69
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 7 giorni

dal 01.05.2016 al 31.08.2016
n. procedimenti: / (I colloqui riprenderanno con l’inizio dell’anno scolastico 2016-2017)
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0

dal 01.09.2016 al 31.12.2016
n. procedimenti: 40
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 7 giorni

dal 01.01.2017 al 30.04.2017 *
n. procedimenti: 0
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 0

* I colloqui di orientamento per studenti classi III degli Istituti superiori di I grado riprenderanno nel periodo nov/dic 2017 con la ripresa delle attività LeccOrienta 2^ edizione

dal 01.05.2017 al 31.12.2017
n. procedimenti: 67
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 7 giorni

dal 01.01.2018 al 31.12.2018
n. procedimenti: 1579
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 7 giorni

dal 01.01.2019 al 30.06.2019
n. procedimenti: 0
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: /
tempo medio di erogazione del servizio: /

dal 01.07.2019 al 31.12.2019
n. procedimenti: 0
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: /
tempo medio di erogazione del servizio: /

Archivio storico monitoraggio

Altre informazioni

Come previsto dalle disposizioni indicate dalla normativa sul procedimento amministrativo, Legge n.241/1990, art.5 ‘Responsabile del procedimento’, tutti i documenti amministrativi della Provincia di Lecco riportano l’indicazione del nominativo del responsabile del procedimento.

Per assicurare l’attuazione delle disposizioni di cui all’art. art.5 Legge n.241/1990, anche in funzione dell’art.35 c.1, lett.m), Decreto legislativo n.33/2013, per tutti i documenti amministrativi vengono applicate le seguenti indicazioni:
DETERMINAZIONI: nell’intestazione è indicato nome e cognome del responsabile del procedimento
DELIBERAZIONI: nel deliberato è indicato nome e cognome del responsabile del procedimento
LIQUIDAZIONI: nella scheda di liquidazione sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento e nome e cognome del responsabile dell’istruttoria
LETTERE IN PARTENZA: sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento e nome e cognome del responsabile dell’istruttoria; viene inoltre indicato il recapito telefonico diretto, l’indirizzo di posta elettronica e di PEC