Consiglio provinciale

Lunedì 16 gennaio 2023 ore 18.30

Ordinanza n.18 – Sp 52 “Molteno–Rovagnate” – REVOCA ORDINANZA n.16 del 04/05/2017 e contestuale ISTITUZIONE SENSO UNICO ALTERNATO

OGGETTO: Sp 52 “Molteno–Rovagnate” – REVOCA ORDINANZA n.16 del 04/05/2017 e contestuale ISTITUZIONE SENSO UNICO ALTERNATO regolato da impianto semaforico dal Pk 3+050 (Via Dante Alighieri civico 69) al Pk 3+150 (intersezione con Via dei Cacciatori) in comune di Castello di Brianza.

ORDINA

1. la REVOCA DELL’ORDINANZA n.16/2017 del 04/05/2017 a decorrere da martedì 09/05/2017 dalle ore 18.00;
2. l’ISTITUZIONE DEL TRANSITO A SENSO UNICO ALTERNATO della circolazione mediante impianto semaforico e contestuale chiusura al transito della corsia adiacente al fabbricato oggetto di Ordinanza Sindacale n. 3/2017, per tutti i veicoli che percorrono la SP 52 “Molteno–Rovagnate” nel tratto di strada compreso dal Pk 3+050 (Via Dante Alighieri civico 69) al Pk 3+150 (intersezione con Via dei Cacciatori) in comune di Castello di Brianza, a decorrere dalle ore 18.00 di martedì 09/05/2017 sino alle ore 18.00 di venerdì 19/05/2017, e comunque sino a conclusione delle operazioni di messa in sicurezza del fabbricato;

La rimozione della segnaletica di chiusura totale della strada, nonché la divulgazione agli organi di stampa e di vigilanza della presente ordinanza sono a carico della Provincia di Lecco.

Il posizionamento e mantenimento dell’impianto semaforico e dell’apposita segnaletica stradale di senso unico alternato, conforme alle prescrizioni del Nuovo Codice della Strada e successive modifiche, sono a carico della proprietà.

Sono incaricati di far osservare il dispositivo della presente Ordinanza i Funzionari e gli Agenti di cui all’art. 12 del Nuovo Codice della Strada.

Contro la presente Ordinanza è ammesso ricorso, entro sessanta giorni, ai sensi dell’art. 37, comma 3, del D.lgs n. 285 del 30/04/1992 ed art. 74 del Regolamento di Esecuzione, al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti; entro il medesimo termine potrà altresì essere presentato al T.A.R. della Lombardia.

Ordinanza 18

Ultimo aggiornamento
25/06/2020, 12:02