Consiglio provinciale

Lunedì 19 febbraio 2024 ore 19.00

Giorno del Ricordo: evento della Provincia con il Comune di Casargo e iniziative sul territorio

Sabato 17 febbraio alle 18.00 nella sala civica.

Data: 1 Febbraio 2024

Locandina_Giorno del Ricordo 2024

Per onorare il Giorno del Ricordo (10 febbraio), istituito con legge 92 del 30 marzo 2004 con l’obiettivo di conservare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel dopoguerra e della complessa vicenda del confine orientale, la Provincia di Lecco e il Comune di Casargo organizzano il seguente evento culturale istituzionale:

ll sentiero del padre
Viaggio tra i segreti delle foibe carsiche
di e con Davide Giandrini

sabato 17 febbraio alle 18.00
Casargo, sala civica, via Roma 1/A

Ingresso libero

“Quest’anno la proposta culturale in occasione del Giorno del Ricordo è frutto della condivisione tra la Provincia di Lecco e il Comune di Casargo – commentano la Presidente Alessandra Hofmann e la Consigliere provinciale delegata a Cultura e Beni culturali Fiorenza Albani Con questa iniziativa vogliamo esprimere un sentimento di vicinanza e solidarietà ai familiari delle vittime delle stragi compiute nelle foibe, insieme al ricordo delle popolazioni italiane incalzate dalle bande armate jugoslave e costrette ad abbandonare terra, casa, lavoro, amici e affetti. Come istituzioni abbiamo la responsabilità di non dimenticare e il dovere di rinnovare il nostro impegno per la costruzione di una società più giusta, unita e solidale”.

Scheda spettacolo

Il protagonista di questa storia si chiama Francesco. È un bambino di 10 anni nato a Pola, in Italia, nel 1936. Sua madre si chiama Maria. Suo padre Gianni fa il ciabattino. Tra il 1945 e il 1947 Pola è occupata dagli slavi. Rapinano, violentano e infoibano gli italiani. Lo stato non interviene. Molti hanno deciso di scappare. Maria ha deciso di restare. Il padre, di salvare suo figlio. Gianni e il piccolo Francesco fuggono nella notte. Con sé non hanno nulla. Sette giorni di cammino. Nel sentiero del bosco. Per salvarsi. La vita.

Provincia di Lecco e Comune di Lecco: spettacolo in sala don Ticozzi

Domenica 11 febbraio alle 21.00, nella sala don Ticozzi in via Ongania 4 a Lecco, il Comune di Lecco, in collaborazione con la Provincia di Lecco, organizza l’evento Norma Cossetto. Per ricordare le Foibe con Valeria Battaini: lo spettacolo, per la produzione di Teatro Laboratorio e la regia di Sergio Mascherpa, ripercorre la storia di Norma Cossetto, rapita, seviziata, violentata e gettata in una foiba. Il suo assassinio brutale è un simbolo della violenza di chi, in ogni guerra, calpesta la dignità e il rispetto di qualsiasi persona.

Consorzio Villa Greppi: Lungo il confine orientale

Il Consorzio Villa Greppi, di cui la Provincia di Lecco fa parte, propone l’iniziativa Lungo il confine orientale, a cura di Daniele Frisco, approfondimenti in occasione del Giorno del Ricordo, dal 9 al 13 febbraio in alcuni comuni consorziati.

Ultimo aggiornamento
01/02/2024, 14:06