Elezione Consiglio della Provincia di Lecco – 2024

Domenica 29 settembre dalle 8.00 alle 20.00

Tavolo tecnico mobilità e trasporto pubblico: ottimi risultati nel 2023, iniziata la preparazione della stagione 2024

Ultima riunione dell'anno con i rappresentanti di Trenord e Navigazione Laghi.

Data: 15 Dicembre 2023

Battello lago di Como

La Provincia di Lecco ha coordinato l’ultima seduta dell’anno del tavolo tecnico permanente sulla mobilità e il trasporto pubblico, alla presenza di rappresentanti di Trenord e Gestione Navigazione Laghi, che hanno comunicato i dati relativi ai nuovi prodotti integrati sul ramo lecchese del Lago di Como.

Nel 2023 Navigazione Laghi ha trasportato complessivamente 5.800.000 utenti: sul ramo di Lecco si è registrato un notevole incremento, dai 75.000 utenti del 2022 ai 120.000 del 2023.

Trenord ha comunicato che il servizio Tour del primo bacino di Lecco, unico titolo che comprende viaggio in treno e prosecuzione in battello sul primo bacino del lago e ritorno, ha venduto oltre 300 biglietti, mentre il servizio Il Viandante via lago, unico titolo che comprende viaggio in treno da qualsiasi stazione ferroviaria della Lombardia fino a Lecco e prosecuzione con mezzi di Navigazione fino a Colico e ritorno, ha venduto 203 biglietti.

Durante la seduta il Consigliere provinciale delegato ai Rapporti con l’Agenzia Tpl Stefano Simonetti ha chiesto di attivare per il 2024 un percorso sotteso a destagionalizzare gli orari e i servizi della navigazione, con estensione del servizio oltre il 5 novembre e maggiori imbarcazioni per il ramo lecchese.

I partecipanti al tavolo hanno rinviato al mese di gennaio 2024 per affinare una campagna promozionale nelle stazioni ferroviarie di Milano e una comunicazione sui siti di Navigazione più agevole e immediata per gli utilizzatori, e l’estensione a due giorni della validità del titolo di viaggio Il Viandante via lago.

“La stagione si è rivelata molto positiva e i flussi sono stati molto significativi, con un aumento considerevole rispetto al 2022 – commentano la Presidente della Provincia di Lecco Alessandra Hofmann e il Consigliere provinciale delegato ai Rapporti con l’Agenzia Tpl Stefano Simonetti Ringraziamo i responsabili di Trenord e Navigazione Laghi per il proficuo lavoro di rete, che ha permesso di riconoscere e accogliere le nostre richieste di valorizzazione della navigazione, attraverso l’incremento delle corse sul ramo lecchese, battelli più capienti e l’estensione del servizio estivo fino al 5 novembre. Vogliamo favorire l’integrazione tra le diverse forme di mobilità (ferro, gomma, acqua) per arrivare concretamente a un sistema di trasporto integrato, che possa offrire ai turisti e ai residenti una valida alternativa all’utilizzo dell’auto. Nel 2024 l’obiettivo sarà quello di consolidare i servizi attivati, potenziare la comunicazione con campagne e pannelli informativi, destagionalizzare il servizio della navigazione, sviluppare nuove politiche in tema di trasporto pubblico e di mobilità integrata strettamente legate ai bisogni e alle esigenze del territorio. La Provincia di Lecco crede fermamente nella mobilità integrata e chiede maggiori sforzi per un servizio sempre più capillare per tutti gli utenti, turisti, cittadini, studenti e lavoratori.

Ultimo aggiornamento
15/12/2023, 12:37