Consiglio provinciale

Lunedì 17 giugno 2024 ore 19

Bando 2023 Servizio civile universale

Approvati i programmi e i progetti presentati dalla Provincia di Lecco.

Data: 1 Novembre 2023

logo servizio civile universale

La Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale, con decreto 942 del 30 ottobre 2023, ha approvato la graduatoria preliminare dei programmi di intervento relativi al Bando ordinario 2023.

La Provincia di Lecco, in qualità di ente accreditato all’Albo di Servizio civile universale che coordina e supporta gli enti pubblici, gli enti locali e le associazioni non profit nella redazione e nella gestione dei programmi di intervento di elevata utilità sociale e dei relativi progetti per l’impiego di volontari sul territorio, ha ottenuto l’approvazione dei tre programmi d’intervento, uno, per il quarto anno consecutivo, con il partner Parco Nord Milano, un altro, per la seconda annualità, con il partner Caritas Ambrosiana, un altro ancora presentato in autonomia.

Tutti i tre programmi di intervento sono stati approvati con i seguenti punteggi:

Punti 92 punti
Programma con Parco Nord Milano Insieme per la terra
Progetto Protezione civile: le nuove sfide della pianificazione attraverso la cooperazione della cittadinanza
Sedi: Provincia di Lecco, Parco Monte Barro, Pasturo e Primaluna (8 volontari)

Punti 83,40
Programma con Caritas Italiana Protagonisti del cambiamento – Lombardia
Progetto Dis-abilmente
Sedi: Aido, Calolzio Sad, Calolzio Cdd, Garlate e Viganò (7 volontari)

Punti 79.70
Programma autonomo di Provincia di Lecco Connessione legalità e cultura 2024
Progetto Enjoy libraries 2024
Sedi: Apaf Casargo, Barzio, Brivio, Galbiate, Introbio, Sirtori, Viganò (7 volontari)

Progetto Musei per tutti!
Sedi: Villa Monastero che include il Sistema Museale, Museo della Seta Abegg di Garlate, Comunità Montana Lario Orientale – Valle San Martino (4 volontari)

Progetto Innovazione al servizio della comunità
Sedi: Procura di Lecco e Ufficio Giudice di pace di Lecco (6 volontari)

Avverso le graduatorie provvisorie gli enti interessati potranno presentare, entro 10 giorni dalla pubblicazione, le proprie eccezioni motivate.

Entro i successivi 20 giorni, tenuto conto delle eccezioni sollevate dagli enti, verranno approvate le graduatorie definitive, con tutti i programmi e i relativi punteggi disposti secondo l’ordine decrescente, che saranno pubblicate sul sito istituzionale del Dipartimento.

I programmi con il punteggio più elevato saranno finanziati fino alla concorrenza delle risorse effettivamente disponibili e, successivamente, inseriti nei bandi di selezione degli operatori volontari emanati dal Dipartimento.

Ultimo aggiornamento
31/10/2023, 14:57