Consiglio provinciale

Lunedì 19 febbraio 2024 ore 19.00

L’offerta ricettiva in provincia di Lecco

Ben 1.800 le strutture alberghiere e non alberghiere sul territorio provinciale.

Data: 1 Febbraio 2022

Lecco: panorama della città con il Monte Resegone sullo sfondo_Mauro Lanfranchi

Le strutture ricettive alberghiere e non alberghiere in provincia di Lecco hanno toccato in questi giorni quota 1.800 unità, confermando la tendenza all’ampliamento dell’offerta turistico-ricettiva degli ultimi cinque anni.

Rispetto a un anno fa le strutture sono aumentate di oltre 200 unità: questi dati, che dovranno poi essere convalidati da Istat, titolare della rilevazione sulla capacità ricettiva, variano pressoché giornalmente per effetto di aperture/variazioni/cessazioni, in particolare di case e appartamenti per vacanze e locazioni turistiche.

Attualmente l’offerta ricettiva del territorio lecchese è così caratterizzata:

  • 80 esercizi alberghieri
  • 1.720 esercizi non alberghieri di cui:
    • 400 esercizi complementari (campeggi, locande, foresterie lombarde, case e appartamenti per vacanza imprenditoriali, rifugi alpini, case per ferie, ostelli, agriturismo)
    • 1.320 esercizi extra alberghieri (B&B, case e appartamenti per vacanza non imprenditoriali e locazioni turistiche)

I dati relativi alla capacità degli esercizi ricettivi e al movimento dei clienti negli esercizi ricettivi validati dall’Istituto nazionale di Statistica sono consultabili nel datawarehouse I.stat tema: Servizi/Turismo.

I dati non ancora pubblicati sullo stesso, anche quando consolidati dagli organi statistici intermedi, sono pertanto da leggere come provvisori fino alla validazione e pubblicazione da parte di Istat.

Ultimo aggiornamento
31/01/2022, 17:05