Il giardino di Villa Monastero assume una nuova veste primaverile

Al via la piantumazione di piante stagionali e perenni in vista della riapertura.

Data: 28 Aprile 2021

In questi giorni a Villa Monastero fervono i lavori per la piantumazione delle nuove piante stagionali e perenni che daranno al Giardino botanico una nuova veste primaverile in vista della prossima apertura.

Il parco di Villa Monastero costituisce infatti un importante complesso naturale e paesaggistico di grande attrattiva e ha ottenuto il riconoscimento regionale di Giardino botanico anche grazie alla presenza di numerose e rare specie arboree autoctone ed esotiche.

Ogni anno nel periodo primaverile si procede alla piantumazione delle piantine stagionali verdi e fiorite con una preparazione adeguata del terreno; quest’anno i lavori avranno la supervisione di uno specialista qualificato indicato dall’Associazione Produttori Florovivaistici (Asproflor) di Torino, che ha fornito alcune prescrizioni relative all’ambito verde in materia di scelta delle specie, con indicazione di diverse tipologie di piante in relazione alle specifiche stagionalità, corrette pratiche agronomiche e scelta di materiale adeguato per la preparazione del terreno.

Ultimo aggiornamento
28/04/2021, 14:36