Lecco, 9 settembre 2020 Venerdì 18 settembre alle 18.30 a Villa Monastero di Varenna si terrà il concerto Suoni romantici, secondo appuntamento del progetto Il canto del vento sul lago – Suoni, colori, profumi a Villa Monastero, promosso dalla Provincia di Lecco in collaborazione con l’associazione Res Musica con la direzione artistica di Angelo Rusconi.

Il programma è dedicato al suono romantico in due peculiari espressioni, capolavori della musica di ogni tempo: la Ciaccona di Bach nella trascrizione effettuata nel 1892 da Ferruccio Busoni e l’infuocata Fantasia opera 17 di Robert Schumann, il principe dei musicisti romantici.

La Ciaccona, tratta dalla Partita n. 2 in re minore BWV 1004 per violino solo, diventa, nelle mani di Busoni, una monumentale ricreazione che trae dal pianoforte sonorità di tipo organistico.

La Fantasia di Schumann, opera di eccezionale virtuosismo pianistico, sviluppa una visione poetica di straordinaria ampiezza, nella quale momenti di calma e dolcezza si alternano a trascinanti turbini di suono.

L’interpretazione di questi brani fortemente coinvolgenti è affidata alla solida esperienza della pianista Costanza Principe, una delle giovani interpreti italiane più in vista sulla scena musicale internazionale. Nata a Milano, dopo il diploma col massimo dei voti, lode e menzione al Conservatorio Verdi si è perfezionata a Londra alla Royal Academy of Music. Attualmente è iscritta ai corsi di perfezionamento dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia a Roma con Benedetto Lupo. Vincitrice di premi in concorsi pianistici nazionali e internazionali, suona per le più rinomate società di concerti, sia in recital che come solista con orchestra in Italia, Francia, Inghilterra e Sud America.

Il concerto sarà preceduto, alle 17.30, da una visita guidata a cura del Conservatore della Casa Museo Anna Ranzi, con un approfondimento sulle lettere di Antonio Ghislanzoni attualmente esposte; la visita verrà organizzata in gruppi composti da un massimo di 10 persone.

I posti disponibili per il concerto sono limitati: è pertanto obbligatoria la prenotazione esclusivamente attraverso il circuito Vivaticket; per informazioni e assistenza è possibile telefonare allo 0341 295450.

Il costo dell’ingresso è di 10 euro (oltre alla prevendita di 0,40).

In caso di maltempo l’evento verrà rinviato.

Al termine del concerto sarà possibile degustare un aperitivo nel giardino della Villa al costo di 7 euro.

Il concerto si inserisce nel ciclo di eventi legati alla valorizzazione dell’archivio di Villa Monastero, che conserva lettere di Antonio Ghislanzoni, Amilcare Ponchielli, Vespasiano Bignami e Roberto Fontana, rappresentanti della Scapigliatura lombarda; proprio all’archivio di Villa Monastero verrà dedicata una mostra in programma per ottobre.

A settembre il Giardino botanico è aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30; la Casa Museo da martedì a domenica dalle 9.30 alle 19.30.

Per informazioni: www.villamonastero.eu, www.facebook.com/villamonasterolc, www.instagram.com/villamonastero.