Lecco, 31 gennaio 2014 – Oggi Provincia e Comune di Lecco hanno sottoscritto un accordo per l’utilizzo di alcuni locali del Palazzo delle Paure in piazza XX settembre, di proprietà comunale, e di alcuni locali dell’edificio in corso Matteotti 3, di proprietà provinciale.

In base a questo accordo dal mese di marzo il piano terra del Palazzo delle Paure, edificio di prestigio per le sue caratteristiche architettoniche e per l’ubicazione di assoluta centralità, ospiterà l’Ufficio Informazione e Accoglienza Turistica, attualmente in via Nazario Sauro.

Inoltre presso il Palazzo delle Paure verrà attivato il Punto Informativo del progetto Luoghi e vie della fede in provincia di Lecco, ideato dalla Provincia di Lecco e cofinanziato da Regione Lombardia che ha la finalità di promuovere e illustrare lo sviluppo degli itinerari, la presenza di luoghi di culto, le caratteristiche storico-artistiche e la tipologia dei servizi esistenti nelle aree di passaggio.

L’accordo prevede inoltre che la Provincia di Lecco metta a disposizione alcuni locali della propria struttura in corso Matteotti 3 per ospitare gli Uffici SUAP e altre funzioni pubbliche del Comune di Lecco, che ha la necessità di trovare una collocazione temporanea in prossimità della sede comunale per questi uffici.

“Sono particolarmente soddisfatto – commenta il Presidente Daniele Nava per aver finalmente concretizzato e raggiunto prima della fine del nostro mandato questo importante obiettivo. La collocazione dell’Ufficio IAT e del Punto Informativo del progetto Luoghi e vie della fede in provincia di Lecco al piano terra del Palazzo delle Paure permetterà una maggiore visibilità e di integrare le informazioni e i servizi agli utenti, realizzando interessanti sinergie di funzioni in campo turistico e culturale. La reciproca concessione in uso gratuito di immobili per funzioni istituzionali risponde all’esigenza di ridurre i costi per locazioni e il carico burocratico derivante da appalti pubblici”.

“Questo accordo – aggiunge il Sindaco di Lecco Virginio Brivio ci consentirà di valorizzare ancora di più il Palazzo delle Paure, che già contiene una mostra permanente e ulteriori spazi per mostre temporanee e sale riunioni. Ospitando il punto informativo del progetto Luoghi e vie della fede il Palazzo delle Paure diventa quindi un importante punto di riferimento per la Città e per il territorio. Le Amministrazioni locali devono collaborare per ridurre i costi per l’uso di immobili in locazione da terzi, anche in forza delle recenti normative per il contenimento della spesa pubblica; perciò abbiamo sottoscritto questo accordo con la Provincia”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.