Lecco, 10 gennaio 2014 – La Provincia di Lecco ha sollecitato i vertici di ANAS per avere riscontro sul cronoprogramma dei lavori per la realizzazione della passerella ciclopedonale lungo la SS 36, tra il centro abitato di Abbadia Lariana e la località Pradello, con il prolungamento fino alla località Caviate di Lecco.

Il Presidente Daniele Nava e l’Assessore alla Mobilità e Trasporti Franco De Poi hanno espresso preoccupazione riguardo il rispetto dell’impegno assunto da ANAS, che dava la passerella ciclopedonale percorribile per la fine dell’autunno 2014. Per questo hanno sollecitato un incontro da tenersi nel mese di gennaio, con la visita all’area interessata dall’intervento.

“Riteniamo l’opera strategica per il territorio lecchese e i suoi cittadini, che già da troppi anni risultano privati di questa importante infrastruttura, anche in una prospettiva futura di gestione sostenibile della mobilità e per l’avvio di Expo 2015 – commenta l’Assessore De Poi Proprio per questo abbiamo ritenuto opportuno informare anche il Ministro alle Infrastrutture Maurizio Lupi, il Presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni, l’Assessore alle Infrastrutture e Mobilità di Regione Lombardia Maurizio Del Tenno, il Prefetto di Lecco Antonia Bellomo, i Sindaci dei Comuni di Abbadia Lariana Cristina Bartesaghi e di Lecco Virginio Brivio”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.