Lecco, 4 settembre 2013 – Ieri a Villa Bertarelli di Galbiate, è iniziato il corso di formazione gratuito per insegnanti degli Istituti Comprensivi dell’area ecomuseale, promosso e finanziato dalla Provincia di Lecco nell’ambito dell’Ecomuseo del distretto dei monti e dei laghi briantei, con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Territoriale.

Il percorso formativo si inserisce in un progetto più ampio, L’Ecomuseo del distretto dei monti e dei laghi briantei incontra la scuola, che ha concluso, a maggio, la sua prima azione: il censimento delle attività di didattica a valenza ecomuseale.

Il corso prevede 4 incontri (gli altri si svolgeranno giovedì 5, venerdì 6 e lunedì 9 settembre), è rivolto agli insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado, è realizzato a cura degli architetti Loredana Poli e Patrizia Berera, formatori esperti in materia ecomuseale, e verterà sui seguenti argomenti:

  1. Breve storia dell’idea di Ecomuseo e della specifica esperienza nel territorio della regione
  2. Ecomuseo, scuola, territorio: quali legami?
  3. Laboratorio: una metodologia per la progettazione di attività di interpretazione del patrimonio ecomuseale
  4. La valutazione nelle attività di “laboratorio territoriale” a scuola

Attraverso il processo di coinvolgimento e collaborazione, relativamente a obiettivi condivisi tra le Istituzioni interessate, si sottolinea l’impegno e lo sforzo di riappropriazione del proprio patrimonio culturale da parte della collettività, per la partecipazione della popolazione, attraverso un percorso che parte dalla scuola, passa per la famiglia e si diffonde a tutti gli abitanti, con l’obiettivo di comunicare la propria storia e identità, con particolare riferimento alle pratiche di vita quotidiana.

“L’auspicio – commenta l’Assessore alla Cultura, Beni Culturali, Identità e Tradizioni Marco Benedettisoprattutto a fronte del recente riconoscimento di Regione Lombardia dell’Ecomuseo del distretto dei monti e dei laghi briantei, è che si possano sviluppare sempre nuove sinergie con il mondo culturale, turistico, produttivo, ambientale e realizzare azioni che assicurino al territorio la conservazione e il recupero di beni e dei modi di vita, usi e costumi, memorie e tradizioni, rappresentativi del proprio modo di vivere e siano espressione dell’identità della comunità locale”.

L’Ecomuseo

L’Ecomuseo, ai sensi della Legge Regionale 13/2007, è un’istituzione culturale costituita da enti locali, in forma singola o associata, o da associazioni, fondazioni o altre istituzioni di carattere privato senza scopo di lucro, che assicura, su un determinato territorio e con la partecipazione della popolazione, le funzioni di ricerca, conservazione, valorizzazione di un insieme di beni culturali, rappresentativi di un ambiente e dei modi di vita che si sono succeduti e ne accompagnano lo sviluppo. Non esiste una definizione standard di “ecomuseo” valida per tutte le realtà, poiché ogni ecomuseo è concepito in riferimento a un preciso e specifico territorio.

Regione Lombardia promuove la costituzione, il riconoscimento e lo sviluppo degli ecomusei nel proprio territorio per ricostruire, testimoniare, valorizzare e accompagnare nel loro sviluppo la memoria storica, la vita locale, la cultura materiale e immateriale e quella del paesaggio, le tradizioni, la ricostruzione e la trasformazione degli ambienti di vita e di lavoro delle comunità locali.

L’Ecomuseo del Distretto dei Monti e dei Laghi Briantei (riconosciuto con Deliberazione Giunta Regionale X/354 del 4 luglio 2013)

Nello specifico l’Ecomuseo del Distretto dei Monti e dei Laghi Briantei (www.ecomuseomontilaghibriantei.it) si basa sul lavoro comune condiviso e partecipato tra gli Enti locali (Comuni, Comunità Montana, Parchi e Consorzi, Associazioni e Istituzioni, Scuole, Musei, Biblioteche) e sulla preziosa e imprescindibile partecipazione della popolazione.

Enti sovracomunali

  • Provincia di Lecco (Ente Capofila)
  • Provincia di Como
  • Comunità Montana Lario Orientale
  • Comunità Montana del Triangolo Lariano
  • Parco della Valle del Lambro
  • Parco del Monte Barro
  • Parco Lago Segrino
  • Autorità di Bacino del Lario e dei Laghi minori
  • Consorzio Lago di Annone
  • Conferenza Permanente del Lago di Pusiano

Comuni nella provincia di Lecco

  • Annone Brianza
  • Bosisio Parini
  • Castello Brianza
  • Cesana Brianza
  • Civate
  • Colle Brianza
  • Ello
  • Galbiate
  • Oggiono
  • Rogeno
  • Suello
  • Valmadrera

Comuni nella provincia di Como

  • Asso
  • Canzo
  • Erba
  • Eupilio
  • Longone al Segrino
  • Merone
  • Pusiano
  • Valbrona