Consiglio provinciale

Lunedì 19 febbraio 2024 ore 19.00

L’Assessore Simonetti: aumentano i costi per gli interventi di manutenzione straordinaria sulla SP 72 a causa della chiusura della SS 36

Data: 30 Luglio 2013

L’Assessore ai Lavori Pubblici Stefano Simonetti, a seguito dell’incontro/sopralluogo con  il Ministro alle Infrastrutture Maurizio Lupi e l’Assessore regionale Maurizio Del Tenno, evidenzia a Regione Lombardia la necessità di 4 interventi di manutenzione strutturale per mantenere l’efficienza funzionale della SP 72, degradata per effetto dei lavori in corso lungo la SS 36 (galleria Monte Piazzo).

Oltre alle opere di asfaltatura originariamente previste in diversi tratti tra Abbadia e Colico (1^, 2^ e 3^ fase), si sono rese necessarie altre tipologie d’intervento, in particolare il ripristino dei parapetti e del rivestimento delle gallerie.

Gli interventi necessari, inizialmente quantificati ad ANAS in euro 2.057.000, prevedono ora un costo complessivo di euro 2.534.000, fondamentali per la funzionalità e il decoro della SP 72.

Questo l’ordine di priorità degli interventi da realizzare:

  1. Interventi di asfaltatura 2^ fase: euro 1.214.000
  2. Interventi di ripristino parapetti: euro 290.000
  3. Interventi di asfaltatura 3^ fase: euro 820.000
  4. Interventi di ripristino rivestimento delle gallerie: euro 200.000

L’intervento di asfaltatura 1^ fase è in corso di attuazione da parte di ANAS e prevede 3 modesti e contenuti interventi di fresatura e rifacimento del manto bituminoso tra Dorio e Colico:

  • 500 metri circa in località Garavina
  • 300 metri circa in località Laghetto
  • 20 metri circa presso la zona industriale di Colico

I lavori sono necessari – spiega l’Assessore Simonetti pertanto chiediamo a Regione Lombardia di trovare le risorse per questi interventi di manutenzione straordinaria, anche quale indennizzo del disagio subito. La chiusura della SS 36 in entrambe le direzioni di marcia ha determinato carichi di traffico e conseguenti danneggiamenti sulla SP 72 difficilmente sopportabili per un’arteria stradale con peculiari caratteristiche geometriche e strutturali. Continua l’opera di monitoraggio della Provincia per la corretta e tempestiva esecuzione dei lavori di ripristino e messa in sicurezza della SP 72”.

Ultimo aggiornamento
25/06/2020, 15:57