L’ANAS ha chiuso, nella prima parte della mattina odierna, la SS 36 in direzione Sud nel tratto dell’attraversamento della città di Lecco, a seguito della perdita di carico da parte di un automezzo.

La strada è stata poi riaperta verso le ore 9.45.

L’Assessore Provinciale alla Protezione Civile, Trasporti e Mobilità Franco De Poi, che ha seguito direttamente la gestione dell’intervento nell’ambito delle Procedure del Piano di Gestione della Mobilità Sponda Orientale del Lario, dichiara: “sono soddisfatto  per come la sinergia e il coordinamento tra gli uffici provinciali della Protezione Civile e Trasporti , l’ANAS e la Polizia Stradale, abbiano sin da subito consentito di svolgere le azioni di informazione e coinvolgimento delle forze interessate come stabilito preventivamente dal Piano. Questa proficua collaborazione è frutto di un costante lavoro svolto dalla Provincia di Lecco con i Comuni e, in questo caso in particolare, con il Comune di Lecco, che si è subito mobilitato nel rispetto delle procedure e che vede nella Polizia Stradale la struttura preposta al coordinamento operativo”.

L’Assessore De Poi aggiunge: “nei mesi scorsi la struttura tecnica provinciale dell’Assessorato ha svolto incontri di informazione e confronto con gli operatori per tenere sempre aggiornato il Piano e far sì che, grazie alle procedure condivise, sia possibile dare una risposta puntuale e adeguata. Il lavoro svolto permette di operare per ridurre e mitigare alcuni dei disagi purtroppo inevitabili per gli utenti in queste situazioni. Continueremo quindi, anche nei prossimi mesi, a svolgere attività di sensibilizzazione, soprattutto con particolare attenzione ai lavori in corso nella Galleria Monte Piazzo”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.