Nei giorni scorsi, presso il Settore Protezione Civile della Provincia di Lecco, si è svolto un incontro dedicato alle problematiche del traffico sulla SS36 del Lago di Como e dello Spluga legate ai cantieri della galleria Monte Piazzo.

Nello specifico si è discusso del ripristino della circolazione in doppia corsia in direzione Milano nei giorni di maggior traffico lungo la SS36.

Gli enti partecipanti, Provincia di Lecco, Provincia di Sondrio, ANAS (ente proprietario della Strada) e Polizia Stradale di Lecco, hanno concordato il calendario in cui sarà predisposta la circolazione veicolare in doppia carreggiata in direzione Milano per facilitare il rientro dalla Valtellina. Il calendario prevede l’attivazione della cosiddetta Linea Verde per i giorni domenica 23 e mercoledì 26 dicembre 2012, martedì 1 gennaio 2013.

A margine dell’incontro si è poi discusso della rimarchevole situazione di degrado in cui versano le piazzole della medesima arteria, per cui l’ANAS investe 100.000 euro l’anno in appalto per la rimozione dei rifiuti depositati come fossero discariche.

Gli Assessori provinciali di Lecco Franco De Poi, di Sondrio Silvana Snider e Filippo Compagnoni hanno chiesto un ulteriore sforzo, oltre quanto già in atto, alla Polizia Stradale riguardo il pattugliamento della strada e ad ANAS l’affissione di cartelli di educazione ambientale e di segnalazione alla cittadinanza che le piazzole di sosta sono aree videosorvegliate.

L’incontro si è concluso con l’impegno da parte di tutti gli interessati a effettuare quanto più possibile per la buona riuscita di entrambe le situazioni.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.