L’Assessore ai Lavori Pubblici e Viabilità Stefano Simonetti, vista la confusione generata dal provvedimento del Governo Monti che impone l’obbligo di pneumatici da neve e vieta le catene da neve, informa la cittadinanza che anche per quest’anno, in tema di provvedimenti necessari per garantire la sicurezza degli automobilisti e servizi di emergenza, per tutte le strade di proprietà e competenza provinciale vale quanto disposto dall’ordinanza già in vigore.

L’ordinanza della Provincia di Lecco prevede l’obbligo di circolazione con catene o pneumatici da neve in presenza di fenomeno nevoso a partire dal punto di impianto del segnale, così come previsto dal Codice della Strada.

“Questo provvedimento – spiega l’Assessore Simonetti è reso necessario per evitare che i veicoli in difficoltà producano blocchi della circolazione, rendendo difficoltoso, se non impossibile, garantire i servizi di emergenza, di pubblica utilità e lo sgombero della neve. Il provvedimento della Provincia di Lecco non obbliga il cittadino a circolare lungo le strade con pneumatici e/o catene da neve durante tutto il periodo invernale, ma impone l’obbligo di circolazione con catene o pneumatici da neve in presenza di fenomeni nevosi. Ritengo necessaria una precisazione circa l’uso delle catene da neve alla luce del provvedimento del Governo Monti, causa di confusione e preoccupazione tra i cittadini. Sulle strade provinciali della Provincia di Lecco è pienamente consentito l’uso sia delle gomme da neve sia delle catene (strumenti antisdrucciolevoli). Auspico che le forze deputate al controllo dei mezzi pesanti per il trasporto siano rigorosi e severi nel verificare che tutti i mezzi pesanti, in particolare quelli stranieri, che più di una volta hanno creato tanti disagi alla circolazione provinciale, adottino durante le perturbazioni nevose tali strumenti antisdrucciolevoli indispensabili per garantire una circolazione in sicurezza su tutte le strade della Provincia di Lecco. Infine consiglio a tutti gli utenti della viabilità provinciale interessati a recarsi nelle province confinanti di verificare la normativa in vigore; infatti in alcune province vige l’obbligo di avere in dotazione gli strumenti antisdrucciolevoli dal 15 novembre 2012 sino al mese di aprile 2013”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.