Le attività di promozione mirate ai mercati esteri dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Lecco sono proseguite in questi giorni con due educational appena conclusi, rivolti rispettivamente a operatori francesi e inglesi.

Le iniziative si sono svolte nell’ambito del Programma di promozione di Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, con il supporto finanziario e organizzativo delle Province di Lecco, Como e Monza Brianza e delle rispettive Camere di Commercio insieme a quelle di Pavia e Sondrio, con la collaborazione di Enit.

La delegazione francese era composta da 10 giornalisti di testate specializzate in viaggi, che hanno visitato in particolar modo il Lago di Como con tappe a Varenna, al Castello di Vezio, a Lierna e Mandello del Lario per concludere con un’escursione in motoscafo nel bacino di Lecco.

Il lago, ma non solo, è stato la destinazione anche della delegazione britannica di 10 tour operator, in questi giorni in visita nei territori di Lecco, Como e Monza. In questo caso gli ospiti hanno visitato la Brianza e in particolare per quanto riguarda la zona lecchese hanno avuto modo di conoscere le eccellenze enogastronomiche, con visita ai vitigni e degustazione di prodotti locali in un agriturismo, e ricettive dotate di servizi aggiuntivi quali il benessere.

Oltre al tour si è svolto a Lario Fiere di Erba, nel corso della mattinata del 5 ottobre, un workshop organizzato dal Sistema Turistico del Lago di Como, che ha dato l’opportunità agli operatori turistici lariani di incontrare i buyer britannici, attivando così nuovi contatti utili a commercializzare il brand Lago di Como.

Come emerge da un questionario sottoposto a entrambe le delegazioni, sono stati apprezzati il programma delle visite e l’accoglienza loro riservata.

L’attività di promozione proseguirà con altre due iniziative in calendario nelle prossime settimane. Si tratta della partecipazione, il 12 e 13 ottobre, alla Borsa Internazionale del Turismo Attivo e Sportivo a Montecatini Terme, che vede l’adesione di alcuni operatori lecchesi agli incontri organizzati con i buyer stranieri. Dal 5 al 7 novembre il Sistema Turistico Lago di Como sarà quindi impegnato a Berlino per una missione rivolta al mercato tedesco ritenuto strategico per la realizzazione di interventi mirati di promozione dell’eccellenza turistica del Lago di Como e della Lombardia, finalizzati alla crescita e allo sviluppo delle opportunità turistiche, al consolidamento delle relazioni già in corso, alla creazione di nuove opportunità di business.

“Nell’ambito di un programma di promozione condiviso e sviluppato in sinergia con le istituzioni di Como e Monza – afferma l’Assessore al Turismo Fabio Dadati – il 2012 ha visto consolidarsi azioni mirate al mercato estero, focalizzate di volta in volta su specifici segmenti di mercati e prodotti. Ne è un esempio la Borsa di Montecatini, particolarmente interessante per il territorio lecchese forte di proposte legate al tempo libero, allo sport e al turismo attivo in genere. Gli stessi educational si sono svolti tenendo conto delle richieste e dell’ambito di azione dei diversi tour operator. Da sottolineare infine come la missione in Germania abbia ottenuto numerose adesioni da parte degli operatori del Sistema Turistico, che saranno quindi diretti protagonisti in loco delle iniziative di promozione programmate insieme alle istituzioni”.