Giovedì 28 giugno alle ore 11.30, presso la Sala Consiliare della Provincia di Lecco, verrà presentato e inaugurato il primo Bibliobus del Sistema Bibliotecario Provinciale.

All’inaugurazione parteciperanno l’Assessore alla Cultura, Beni Culturali, Identità e Tradizioni Marco Benedetti, presidente del Sistema Bibliotecario Provinciale, Mario Romano Negri, commissario della Fondazione Cariplo e Angelo Vertemati, presidente dell’AUSER Provinciale, oltre che i rappresentanti dei Comuni e delle Associazioni partner del progetto.

Bibliobus, una biblioteca itinerante è realizzato nell’ambito del progetto Generazione Oro, finanziato da Fondazione Cariplo e rivolto agli anziani over 65 del territorio della provincia di Lecco.

Il bibliobus è una vera e propria biblioteca circolante completamente allestita e già dotata di circa 400 volumi di vario genere. Si intende così istituire un servizio sperimentale per raggiungere gli anziani presso le strutture loro dedicate (Case di Riposo e Centri Diurni) e presso le loro sedi di incontro e socializzazione.

Il furgone attrezzato, messo a disposizione da Auser, in una prima fase di start-up viaggerà in 21 comuni dell’area meratese per poi raggiungere tutto il territorio provinciale e sarà riconoscibile grazie alle colorate decorazioni ideate appositamente dallo studio di comunicazione Ghiandalab di Lecco, sponsor tecnico del progetto.

I volontari dell’AUSER raggiungeranno una volta al mese i comuni coinvolti e saranno a disposizione degli anziani per i servizi di iscrizione e di prestito.

“Sono lieto di presentare il Bibliobus, nuovo ulteriore servizio che il Sistema Bibliotecario Provinciale offre agli anziani del territorio – commenta l’Assessore BenedettiIl Bibliobus è stato pensato per avvicinare chi non usufruisce dei molteplici servizi offerti dalle biblioteche e dai punti di prestito già presenti in 66 comuni e per stimolare un’azione di promozione della lettura fuori dalle sedi tradizionali. Gli obiettivi da raggiungere sono la promozione dell’educazione permanente della popolazione, la diffusione e la valorizzazione della conoscenza del patrimonio librario locale, avendo cura di privilegiare tematiche di maggior interesse del territorio (storia, tradizioni, costumi, ambiente, culture locali), oltre a incentivare l’abitudine alla lettura verso cittadini che a volte ne sono esclusi. La lettura è universalmente riconosciuta come strumento valido per intervenire sulle fragilità caratteristiche della vecchiaia, aiuta a ritardarne l’avanzamento e a sviluppare un’anzianità più attiva. Il successo e il riscontro che stanno avendo le azioni del progetto Generazione Oro confermano che la scelta di investire risorse per la fascia d’età over 65 era un’esigenza sentita dal territorio, nell’ottica della coesione sociale attraverso luoghi culturali e istituzionali rappresentati dalle biblioteche e luoghi di cura rivolti agli anziani. Ringrazio coloro che hanno sostenuto la realizzazione e l’attuazione di questa idea sviluppata nell’ambito del progetto Generazione Oro, in particolare la Fondazione Cariplo e l’Auser provinciale di Lecco e i Comuni di Missaglia, Oggiono e Valmadrera, partner del progetto”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.