Sabato 23 e domenica 24 giugno torna sul monte Cornizzolo SHE.FLY, raduno nazionale di donne parapendiste, organizzato dal Parapendio Club Scurbatt, con il patrocinio della Federazione Italiana Volo Libero e il contributo della Provincia di Lecco attraverso il bando per la promozione dell’attività sportiva.

Giunto alla terza edizione, l’evento prevede due giorni dedicati al volo, all’interno dei quali troveranno spazio eventi solidali e artistici. SHE.FLY 2012, in un’ottica di responsabilità sociale, promuove la collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Onlus – sezione di Lecco, che permetterà ad alcuni ciechi e ipovedenti di provare l’emozione del volo. Non mancherà, inoltre, l’appoggio di SHE.FLY ad altre associazioni del territorio quali Telefono Donna e Stella del Giorno.

La novità di quest’anno è dedicata ai videoamatori: il miglior video sulla manifestazione parteciperà al 30° Milano International Ficts Fest (Milano, 5-9 dicembre).

Gli organizzatori dell’evento sottolineano come avvicinarsi a questo sport sia possibile per tutti. In Italia le donne parapendiste rappresentano il 10% dei praticanti e il loro numero è in costate crescita. Per promuovere quest’attività all’interno della manifestazione è stato indetto un concorso che metterà in palio voli gratuiti in biposto con piloti qualificati.

Per chi già pratica questa disciplina, saranno organizzati tavole rotonde e incontri formativi, condotti da uno staff tecnico di primo livello: Alberto Castagna, Giorgio Corti e Marco Littamè, Team Leader, Tecnichal Assistant e pilota della Squadra Nazionale Italiana; Andrea Barcellona, ideatore di modelli previsionali per il volo libero.

“Davvero lodevole quest’iniziativa che valorizza il territorio non solo nel suo aspetto sportivo e naturalistico, ma anche per l’attenzione al socialespiega l’Assessore allo Sport Antonio RossiIl territorio di Lecco morfologicamente è molto adatto a quest’attività e da molti anni ospita manifestazioni di livello internazionale, richiamando un pubblico numeroso, come in occasione dell’Acro Show del 2006 a Lecco, con l’esibizione dei migliori piloti al mondo in evoluzioni acrobatiche nello specchio di lago antistante il lungolago. Mi auguro che l’evento possa avere il successo che merita e invito tutti a parteciparvi. Chissà mai che da spettatori possiate essere incuriositi dallo spettacolo e vi venga voglia di conoscere più da vicino questo sport e, magari, staccare per una volta i piedi da terra e sperimentare l’ebbrezza del volo con il parapendio”.

Persino Leonardo da Vinci ha effettuato proprio sul Cornizzolo i primi studi relativi al volo e alla possibilità dell’uomo di librarsi verso il cielo; quindi, per tutti coloro che sono mossi da curiosità l’appuntamento è in atterraggio a Suello o, per chi amasse camminare, in decollo sul Cornizzolo.

Per ulteriori informazioni: www.shefly.it, info@shefly.it.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.