Fino a venerdì 20 luglio le organizzazioni di volontariato e le associazioni senza scopo di lucro e di promozione sociale, in regola con la trasmissione della documentazione relativa al mantenimento dei requisiti di iscrizione ai rispettivi registri, possono presentare i progetti per i quali chiedere il finanziamento in base alla Legge Regionale 1/08.

La presentazione può avvenire tramite raccomandata o consegna diretta al Protocollo della Provincia di Lecco lunedì, martedì e giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00, mercoledì dalle 8.30 alle 17.00 e venerdì dalle 9.00 alle 12.30.

Ciascun soggetto avente diritto può presentare una sola domanda di contributo. Le associazioni/organizzazioni di volontariato, autonomamente iscritte ai Registri, possono scegliere se partecipare al bando in forma singola o, in alternativa, sotto forma di Organizzazioni in rete di tipo orizzontale (elemento innovativo di questi bandi con previsione di 5 punti aggiuntivi). L’Organizzazioni in rete è composta da un minimo di tre associazioni/organizzazioni di volontariato.

Nella rete, in caso di partecipazione di un’Associazione/Organizzazione di Volontariato articolata su più livelli territoriali, è consentita la partecipazione di una sola articolazione. Tutti i soggetti della rete devono essere autonomamente iscritti al medesimo registro provinciale.

Altro elemento di novità è la valutazione premiale (fino a un massimo di 15 punti) per i progetti che prevedono partnership con soggetti pubblici e privati per la realizzazione di collaborazioni in rete sulla coesione sociale.

I progetti, che non possono iniziare prima della data di pubblicazione dei bandi (31 maggio 2012) e devono comunque essere avviati prima del 31 ottobre 2012, devono riguardare lo svolgimento di attività che, oltre a essere inerenti alle finalità statutarie, perseguono:

  • per il volontariato finalità di solidarietà sociale nei seguenti ambiti previsti dai Registri: Sociale; Civile; Culturale
  • per l’associazionismo finalità di utilità sociale nei seguenti ambiti previsti dai Registri: Sociale, civile, ricerca etica e spirituale; Culturale; Ambientale; Relazioni internazionali; Sport, tempo libero e Innovazione tecnologica

Le azioni e le attività progettuali possono svolgersi attraverso le seguenti modalità di intervento:

  • Promozione, potenziamento e sviluppo delle risorse umane e strumentali dell’organizzazione di volontariato/associazione
  • Promozione, potenziamento e sviluppo dei servizi offerti dall’organizzazione di volontariato/associazione

Il contributo erogabile è pari al 70% del valore complessivo del progetto e non può in ogni caso superare il tetto massimo di Euro 10.000 in caso di organizzazione di volontariato singola e di Euro 30.000 in caso di organizzazione in rete. Per le  associazioni senza scopo di lucro e le APS il contributo erogabile non può superare il tetto massimo di Euro 5.000 in caso di associazione singola e di Euro 15.000 in caso di organizzazione in rete.

La modulistica relativa ai bandi è scaricabile dai siti internet della Provincia di Lecco www.provincia.lecco.it, dell’OPS – Osservatorio per le Politiche Sociali della Provincia di Lecco ops.provincia.lecco.it, della Regione Lombardia www.famiglia.regione.lombardia.it e del SO.LE.VOL. – Centro di Servizio per il Volontariato di Lecco e provincia www.solevol.com.

Per informazioni è possibile contattare la Provincia di Lecco – Ufficio Volontariato e Associazionismo presso l’Assessorato ai Servizi alla Persona, alla Famiglia e alle Politiche Giovanili (telefono: 0341.295481/440) e il So.Le.Vol. – Centro di Servizio per il Volontariato di Lecco e provincia (0341.350680).



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.