Consiglio provinciale

Lunedì 16 gennaio 2023 ore 18.30

Emergenza maltempo Liguria e Toscana

Data: 7 Novembre 2011

In seguito al maltempo verificatosi nei giorni scorsi in Liguria e Toscana, la Regione Lombardia, nell’ambito del Sistema che vede un ruolo attivo delle Province, ha attivato il volontariato di Protezione Civile per portare soccorso nei territori alluvionati.

Per quanto riguarda la Provincia di Lecco, l’attivazione è richiesta per il periodo 9-16 novembre a Borghetto di Vara, così come indicato dal CCS di La Spezia.

La Provincia di Lecco ha risposto prontamente grazie alla consueta disponibilità dei propri volontari, mettendo a disposizione il pulmino trasporto persone che fa riferimento alla colonna mobile provinciale e un modulo antincendio boschivo con i relativi operatori, oltre che un coordinatore della squadra.

Le organizzazioni di volontariato interessate sono l’Associazione Volontari Protezione Civile Imbersago, il Corpo Volontari Protezione Civile della Brianza e il Gruppo Intercomunale della Comunità Montana della Valle San Martino.

L’Assessore alla Protezione Civile Franco De Poi, con il Presidente del Comitato Gaetano Chiappa, annota: “Rispondiamo ancora una volta con efficacia alle richieste di Regione Lombardia per partecipare ai soccorsi alle popolazioni alluvionate dello Spezzino-Lunigiano. I volontari di protezione civile della Provincia di Lecco avevano immediatamente dato la disponibilità dopo le prime notizie giunte su quanto stava avvenendo in Liguria. Erano 54 i volontari pronti a partire per rispondere all’emergenza. Il numero esiguo dei partenti di mercoledì 9 novembre è dovuto al fatto che il contingente regionale operativo sul luogo della catastrofe è stato ridotto nei numeri. Come sempre crediamo che l’esperienza che affronteranno anche questa volta i volontari darà un ricco contributo per tutte le organizzazioni della provincia”.

Ultimo aggiornamento
23/06/2020, 00:19