Consiglio provinciale

Lunedì 17 giugno 2024 ore 19

Successo per la campagna di sensibilizzazione ambientale Lario Pulito su tre spiagge lecchesi

Data: 31 Agosto 2011

Ha riscosso un notevole successo l’iniziativa Lario Pulito, promossa dall’Assessorato all’Ambiente della Provincia di Lecco e dalla Polizia Provinciale e Sicurezza Pubblica con le Guardie Ecologiche Volontarie, in collaborazione con il Consorzio del Lario e dei Laghi Minori, i Comuni di Lierna, Oliveto Lario e Colico e Silea.

Domenica 28 agosto, sulle spiagge di Onno a Oliveto Lario, Riva Bianca a Lierna e Lido di Piona a Colico, gli agenti della Polizia Provinciale e i volontari del servizio di vigilanza ecologica della Provincia hanno realizzato una campagna di sensibilizzazione ambientale sul tema dell’abbandono dei rifiuti sulle sponde del Lario, con particolare riguardo al fenomeno del micro-inquinamento determinato dai mozziconi di sigaretta.

Uno stand allestito sulle spiagge ha consentito la distribuzione di simpatici e colorati posaceneri in plastica riciclabile, da riutilizzare durante le gite sul lago per la raccolta di piccoli rifiuti e mozziconi di sigarette, e di un decalogo con preziosi consigli elargiti da un inedito Lariosauro sui comportamenti che gli eco-bagnanti e gli eco-diportisti devono tenere nella fruizione del Lario.

I bambini sono stati intrattenuti con la lettura di fiabe a contenuto ecologico-ambientale con protagonista un insolito Principe Lario ereditario e con la distribuzione di opuscoli, manifesti e poster sul ciclo dei rifiuti e sulla fauna ittica locale.

Una pilotina della Polizia Provinciale, impegnata nei servizi di Lario Sicuro, ha vigilato nelle acque antistanti i lidi di Onnoe RivaBianca, distribuendo ai natanti il materiale informativo e allontanando dalle rive affollate dai bagnanti i diportisti più indisciplinati.

L’iniziativa è stata apprezzata dai bambini, dai genitori e dagli adulti, che hanno manifestato interesse e condivisione dei contenuti, rimarcando la necessità di una maggiore attenzione alle problematiche ambientali da parte degli amministratori locali e una maggiore vigilanza sul fenomeno degli inquinamenti da parte delle forze di polizia.

Il materiale relativo all’iniziativa è disponibile sul sito www.provincia.lecco.it.

“Lario Pulito – commentano il Presidente Daniele Nava e l’Assessore all’Ambiente Carlo Signorelliè una delle numerose attività messe in campo dalla Provincia di Lecco per la prevenzione e la repressione di comportamenti non conformi a una corretta fruizione del Lario. L’abbandono dei mozziconi sulle spiagge è un fenomeno di micro inquinamento che può arrecare gravi danni all’ambiente. Il godimento di un ambiente non degradato, la salvaguardia dei suoi ecosistemi e il corretto utilizzo delle risorse naturali sotto il profilo ambientale rappresentano obiettivi prioritari per la nostra Provincia”.

Ultimo aggiornamento
25/06/2020, 23:41