L’Assessore allo Sviluppo Economico, al Turismo e all’Agricoltura Fabio Dadati parteciperà alla presentazione del nuovo marchio del Consorzio IGT Terre Lariane e a seguire all’iniziativa I Sapori della Valsassina con l’olio del Lario. Entrambe le iniziative si terranno sabato 9 aprile, nell’ambito della manifestazione fieristica Vinitaly, Salone Internazionale del Vino e dei Distillati, in programma dal 7 all’11 aprile a Verona.

Il nuovo marchio del Consorzio IGT Terre Lariane è il risultato di un progetto importante, malgrado la rilevanza numerica delle aziende coinvolte ancora modesta ma in continua espansione: 12 aziende, tutte giovanissime ed entusiaste di far crescere la cultura vitivinicola del territorio. Di alcune di queste aziende sarà possibile degustare la produzione nei prossimi mesi.
Le cantine presenti alla manifestazione saranno: Cantine Angelinetta, La Costa, Terrazze di Montevecchia e Sorsasso. La presentazione si terrà alle ore 11 presso il Padiglione Lombardia, Palaexpo, allo stand D10 e in questa circostanza verrà anche ufficialmente comunicata l’iscrizione delle aziende del Consorzio al CERVIM, Centro di Ricerca, Studi, Salvaguardia, Coordinamento e Valorizzazione per la viticoltura Montana.

L’iniziativa I Sapori della Valsassina con l’olio del Lario, interpretati dallo Chef Alessandro Pigazzi del ristorante Al Clubino di Cremeno con l’assistenza del CFP “P. Manfredi” di Este (PD), propone invece un menu di degustazione di tutta eccellenza, che promuove i sapori lecchesi unendo le seduzioni valsassinesi, con qualche chicca del lago e delle colline brianzole.

La presenza di realtà lecchesi a un evento fieristico di fama internazionale quale il Vinitaly contribuisce a valorizzare le tipicità dei prodotti locali ed è un valore aggiunto per il territorio. Rappresentano una risorsa anche turistica e quindi oggetto di promozione mediante il sostegno diretto della Provincia a una serie di iniziative tra cui appunto le Fiere di settore.

In considerazione dell’importanza assunta dal comparto agricolo l’Assessore Fabio Dadati, nell’intervenire lo scorso 4 aprile all’Assemblea del Consorzio Terre Lariane, ha voluto ringraziare pubblicamente il Presidente Liliana Bergamini e con lei tutti i soci per la loro attività e per lo spirito di collaborazione che li contraddistingue nel rapporto con la Provincia. Nel corso della stessa giornata l’Assessore ha anche partecipato alla serata organizzata da Slow Cooking per incontrare i produttori locali presso l’agriturismo La Costa, dove ha avuto conferma della nascita di una nuova generazione di agricoltori e di produttori capaci di innovare e di svolgere con passione il proprio lavoro.

“Ogni giorno di più – afferma Dadati – si conferma l’importanza dell’agricoltura anche per la nostra provincia, la sua capacità di presidiare il territorio, di portare un maggiore equilibrio nel rapporto con la natura e la realtà, la sua possibilità di dare lavoro e di creare opportunità per nuove attività imprenditoriali basate sulla passione. Scopro giovani operatori entusiasti che si affiancano a chi fatica da generazioni lavorando la terra ed allevando gli animali. Il loro entusiasmo mi contagia, la fatica e a volte la rabbia di chi lavora in settori più complessi come quello zootecnico mi carica di responsabilità a cui non voglio fuggire. La visita al Consorzio IGT e all’iniziativa della Valsassina a Vinitaly è un momento che reputo importante anche e soprattutto per ciò che i lecchesi faranno a Verona: il nuovo marchio dimostra la grande vitalità di produttori di vino lariani, la Valsassina con il suo giovane cuoco Alessandro Pigazzi fa emergere la grande voglia di rilanciare le opportunità date anche dal turismo”

Lecco, 06 Aprile 2011



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.