Consiglio provinciale

Lunedì 22 aprile 2024 ore 18.30

LECCO, COMO E MONZA UNISCONO LE FORZE A FAVORE DELLA PROMOZIONE TURISTICA

Data: 15 Marzo 2011

Lecco, Como e Monza insieme per lo sviluppo turistico. E’ stato questo il tema dell’incontro promosso dagli Assessori provinciali Fabio Dadati, Achille Mojoli e Andrea Monti con i rappresentanti delle rispettive Camere di Commercio, svoltosi nella sede della Provincia di Lecco.

“Non vogliamo più fare iniziative isolate – commenta l’Assessore Dadatima unire le forze per ottenere maggiori risultati. Il coinvolgimento dei rappresentanti camerali e di categoria è fondamentale per poter portare avanti di comune accordo interventi in campo turistico”.

Tra le iniziative oggetto di discussione, ritenute idonee a una programmazione congiunta, sono state individuate le attività di promozione e marketing tra cui gli educational, le pubblicazioni e gli eventi di interesse turistico.

“L’incontro – continua l’Assessore Dadatiha permesso di effettuare un serio e chiaro confronto tra i partecipanti con la definizione di ipotesi di sviluppo da perseguire nei prossimi mesi. In particolare è stato ritenuto strategico puntare ai brand e alle eccellenze turistiche come il brand Lago di Como, il design per la Brianza, l’autodromo e il Parco di Monza. Nell’attuale contesto ipercompetitivo per una destinazione turistica è indispensabile poter disporre di un brand, riconosciuto, affermato e facilmente identificabile, per creare e mantenere un vantaggio competitivo sostenibile. Rispetto a ciò la destinazione turistica di Lecco e di Como è riuscita a costruire e comunicare un’immagine turistica istituzionale e promozionale chiara e facilmente identificabile; tale immagine ha trovato espressione attraverso il brand Lago di Como. Si tratta ora di trasformare le altre destinazioni turistiche dei territori interessati in un brand affermato, partendo dalla loro identificazione, da condividere fino alla fase di attestazione e riconoscimento”.

Tutti i partecipanti hanno convenuto sulla necessità di condividere il più possibile le iniziative per convergere le forze e le risorse, sempre più esigue. L’Assessore della Provincia di Como Achille Mojoli ha posto l’accento sulla positiva esperienza delle Province di Lecco e di Como e delle rispettive CCIAA nell’organizzazione di educational sul territorio, che hanno permesso di far conoscere le bellezze a operatori stranieri di tutto il mondo. L’Assessore della Provincia di Monza e Brianza Andrea Monti ha sottolineato l’opportunità di programmare le attività in sinergia con i Comuni.

I rappresentanti delle CCIAA e delle Associazioni di Categoria hanno colto con favore la proposta di collaborazione, sottolineando l’importanza di individuare denominatori comuni e di coinvolgere anche altri settori del comparto economico come quello agricolo, considerato a pieno titolo una risorsa anche turistica.

Concordate le linee guida, l’incontro si è concluso con l’accordo di avviare dei tavoli tecnici tra le Province e le organizzazioni di categoria per organizzare congiuntamente le future azioni, a partire dagli educational, per i quali si attende conferma dell’approvazione dei progetti presentati nell’ambito degli Accordi di Programma tra Regione Lombardia e Unioncamere Lombarda, tra cui quelli relativi all’Asse 2 che riguardano appunto gli educational. A tale proposito gli Assessori Dadati, Mojoli e Monti hanno sollecitato l’approvazione dell’accordo all’Assessore Regionale al Turismo Stefano Maullu.

Lecco, 15 Marzo 2011

Ultimo aggiornamento
26/06/2020, 11:57