Consiglio provinciale

Lunedì 19 febbraio 2024 ore 19.00

SP 67 ALTA VALSASSINA E VALVARRONE: 200 MILA EURO PER REGIMAZIONE ACQUE, RETTIFICA STRADALE E PROTEZIONE CIGLI

Data: 21 Gennaio 2011

L’Assessore ai Lavori Pubblici e Viabilità Stefano Simonetti informa che nella seduta di martedì 18 gennaio la Giunta Provinciale ha licenziato il progetto esecutivo di completamento rettifica stradale e regimazione acque meteoriche lungo la SP 67 Alta Valsassina e Valvarrone.

L’intervento prevede la rettifica stradale e la regimazione delle acque di scolo meteoriche della SP 67 Alta Valsassina e Valvarrone in località Acque a Vestreno e la protezione dei cigli di valle mediante la costruzione di barriere protettive e parapetti metallici.

L’importo complessivo del progetto è pari a Euro 200.000 interamente a carico della Provincia di Lecco.

Una volta predisposto il provvedimento di indizione della gara, verrà pubblicato il bando di gara d’appalto e conseguentemente verranno affidati i lavori che da capitolato d’appalto dovranno terminare entro 240 giorni.

“Con l’approvazione conclusiva di questo progetto – commenta l’Assessore Simonettiancora una volta l’Assessorato ai Lavori Pubblici dimostra grande attenzione per la Valvarrone e per la sicurezza dei cittadini. Infatti, questo progetto prevede la rettifica del calibro stradale e della geometria con una nuova carreggiata della sezione di 8,50 metri. Inoltre verranno eseguite le opere di regimazione e allontanamento delle acque meteoriche di scolo e si provvederà a proteggere i cigli di valle mediante la costruzione di barriere protettive e parapetti metallici. Martedì 1 febbraio farò un sopralluogo in Valvarrone e mi incontrerò con il presidente dell’Unione dei Sindaci della Valvarrone Pandiani per questa opera e per altri interventi per la sicurezza stradale dei cittadini”.

“In questi mesi – aggiunge il presidente Pandianisono stato costantemente in contatto con l’Assessore Simonetti e con Il Presidente Nava per il completamento dell’iter amministrativo di questa importante opera pubblica. Esprimo quindi un sentito ringraziamento all’Assessore Simonetti e al Presidente Nava per l’approvazione del progetto esecutivo e per avere dimostrato, ancora una volta, attenzione per la valle e per la sicurezza dei cittadini”.

Lecco, 21 Gennaio 2011

Ultimo aggiornamento
26/06/2020, 11:08