Oggi, presso Palazzo Muzio a Sondrio, si è tenuta una riunione interprovinciale alla presenza del Prefetto di Sondrio, del Prefetto di Lecco, del Viceprefetto vicario di Como, del Presidente della Provincia di Sondrio, dell’Assessore alla Mobilità e Trasporti della Provincia di Lecco, del Capo Compartimento Anas per la Lombardia, del Questore, dei Comandanti provinciali dei Carabinieri, del Corpo Forestale dello Stato, dei Comandanti del Nucleo P.T. della Guardia di Finanza, dei Vigili del Fuoco e della Sezione Polizia Stradale, nonché del Dirigente del Servizio AAT-118.

Nel corso della riunione sono state affrontate le problematiche inerenti la nuova viabilità conseguente agli imminenti lavori di adeguamento della Strada Statale 38 all’altezza del Trivio di Fuentes, illustrando le varie ipotesi viabilistiche.

Si è convenuto sulla necessità di effettuare, prima dell’inizio dei lavori, un sopralluogo congiunto Anas-Polizia Stradale volto a individuare eventuali punti critici, al termine del quale saranno stabilite le soluzioni definitive di cui sarà data ampia notizia.

“Siamo particolarmente soddisfatti – commenta l’Assessore Franco De Poi – dell’esito dell’incontro, perché abbiamo avuto modo di confrontarci su diversi aspetti legati agli imminenti lavori, che interesseranno un punto nevralgico per il traffico. Per questo motivo le tre Province di Sondrio, Como e Lecco si sono attivate per coordinarsi e cercare di ridurre i disagi per gli automobilisti. Ancora una volta la sinergia fra i diversi soggetti coinvolti, già attivata in occasione della frana di Varenna, ha portato a risultati positivi”.

Lecco, 23 Settembre 2010



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.