Come ha ricordato l’Assessore al Territorio Gianluca Bezzi intervenendo a Merone Ambiente: “A volte abbiamo luoghi bellissimi in cui rilassarci e giocare con le nostre famiglie appena fuori Lecco e non ce ne ricordiamo: l’impegno che mi sono preso ad andare oltre i compiti amministrativi del mio assessorato parte proprio dallo sforzo di far conoscere e apprezzare l’importanza che ha il territorio in ogni aspetto della nostra vita, anche parlando alla gente di posti come questo”.

L’Oasi di Baggero nasce dal recupero di uno scavo per l’estrazione della marna che serve per fare il cemento: i grandi buchi che si sono formati sono stati riempiti da acque naturali, formando tre graziosi laghetti. A questi sono state aggiunte passeggiate attrezzate, cascate, belvedere e un prato attrezzato con uno scivolo immenso e giochi giganteschi in legno naturale.

“Anche se si trova in Provincia di Como, è un po’ nostro, perché è un gioiello del Parco Valle Lambro di cui la nostra Provincia è socio importante – ha aggiunto l’Assessore Bezzi nel proprio intervento – e poi è un esempio compiuto di come anche una cava, se ben gestita, possa contribuire persino a migliorare il territorio”.

Lecco, 17 Settembre 2010



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.