A causa delle precipitazioni a carattere di nubifragio da martedi 10 agosto sino a domenica 15 agosto si sono verificati disagi e difficoltà viabilistiche lungo le strade provinciali:

– SP 46 della Valbrona nel comune di Oliveto Lario – caduta massi il 10 agosto; strada chiusa durante le operazioni di pulizia della parete e nicchia di distacco.
– SP 62 nel comune di Pasturo – caduta di un masso di circa ½ mc nella mattina del 12 agosto che si è arrestato sulla sede stradale; istituzione senso unico alternato e intervento di pulizia nicchia di distacco e strada;
– Sabato 14 agosto e domenica 15 agosto, come preannunciato dal preallarme meteo emesso da Regione Lombardia, si sono verificate precipitazioni a carattere di nubifragio nella provincia di Lecco con fenomeni di dissesto particolarmente evidenti nell’area della Brianza e nella Valle San Martino:
o SR 639 nei comuni di Civate e Suello – chiusura per allagamento tratto immissione su SS 36 in direzione Lecco e in direzione Como; rientrato allagamento nella tarda mattina del 15 agosto;
o SP 58 nel comune di Santa Maria Hoè – frana su sede stradale con interdizione alla circolazione a causa del materiale depositato; intervento di pulizia avviato nella notte e completato nella mattina del 15 agosto;
o SP 180 nel comune di Carenno – frana su sede stradale con interdizione alla circolazione a causa del materiale depositato; intervento di pulizia avviato nella notte e completato nella mattina del 15 agosto;
o SR 342 nei comuni di Bulciago e Rovagnate – chiusura per allagamento sede stradale; rientrato allagamento nella tarda mattina del 15 agosto;
o SP 52 nei comuni di Sirone e Molteno – chiusura per allagamento sede stradale; rientrato allagamento nella tarda mattina del 15 agosto;
o SP 49 nei comuni di Oggiono e Molteno – chiusura per allagamento sede stradale; rientrato allagamento nella tarda mattina del 15 agosto;
o SP 72 nel comune di Dorio – caduta massi a margine strada; pronta rimozione materiale da parte dei Vigili del Fuoco con cantonieri senza ripercussione sulla viabilità;
o SP 53 nei comuni di Sirtori e Perego – deposito di materiale su sede stradale senza interdizione alla circolazione;
o SP 179 nel comune di Monte Marenzo – parziale riattivazione movimento franoso in atto contenuto nella protezione esistente; permane senso unico alternato con impianto semaforico.

Interventi diffusi lungo l’intera rete stradale provinciale sono stati avviati sabato 14 agosto e continuati domenica 15 agosto e nella giornata odierna – lunedì 16 agosto – dal personale della Provincia (Cantonieri) con l’ausilio della ditta incarica dei lavori di manutenzione lungo le strade provinciali.

L’Assessore ai Lavori Pubblici Stefano Simonettisottolinea “durante questo periodo di contiunue precipitazioni ho seguito personalmente gli interventi sulle strade provinciali in stretto contatto con il Presidente Daniele Nava, costantemente aggiornato dell’evolversi della situazione. I lavori di messa in sicurezza e di ripristino stanno procedendo celermentein modo che, in caso di ulteriori precipitazioni, la situazione resti sotto controllo”. L’Assessore Simonetti inoltre evidenzia come “il fatto che la Provincia si fosse preventivametne garantita la disponibilità di ditte specializzate di manutenzione, organizzate in una logica di programmazione degli interventi nei diversi circondari del territorio provinciale, abbia consentito di poter tempestivamente fare fronte all’urgenza degli interventi”.

Lecco, 17 Agosto 2010



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.