Turismo

  •  

Strutture ricettive

Il Servizio Turismo svolge attività amministrativa relativa alla classificazione delle aziende alberghiere (Alberghi e Residenze Turistico Alberghiere RTA) e delle aziende ricettive all’aria aperta (Villaggi Turistici e Campeggi);  alla ricezione delle comunicazioni annuali delle tariffe applicate da parte di tutte le strutture ricettive e alla relativa vigilanza; alla raccolta di dati connessi all’attività turistica, alberghiera ed non alberghiera, trasmettendoli agli uffici regionali competenti.

Le tipologie di strutture ricettive sono definite dalla Legge regionale  n. 27 del 01 ottobre 2015. L’art 37 della nuova Legge rinvia al Regolamento di attuazione ogni ulteriore disposizione in merito alla classificazione e quanto altro necessario per definire e qualificare le strutture ricettive, da approvare entro 120 giorni dall’entrata in vigore della presente Legge.

Il 2018 si è aperto con importanti novità per la rilevazione dei flussi turistici svolta dagli uffici di statistica regionali e provinciali per conto di ISTAT.

Da giovedì 18 gennaio è attivo TURISMO 5, nuovo applicativo online promosso dall’Assessorato allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia e dall’Istituto PoliS-Lombardia.

Turismo 5 permette di:

  • adempiere alle rilevazioni previste da ISTAT
  • semplificare gli obblighi in materia di pubblica sicurezza
  • facilitare la rilevazione degli ospiti in modalità check-in
  • comunicare i prezzi per la stampa cartellini in autonomia
  • disporre, anche per le piccole strutture, di un vero e proprio gestionale
  • avvalersi di strumenti di analisi funzionali alla gestione d’impresa

F.A.Q. Turismo5



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.