Ambiente

  •  

Autorizzazioni Integrate Ambientali

Sede: corso Matteotti 3 – Lecco (3° piano)

Referente del Servizio: Veruska Mandaglio
Telefono: 0341 295247
Fax: 0341 295333
E-mail: veruska.mandaglio@provincia.lecco.it;

Gli uffici sono aperti:
lunedìmercoledì: dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.30
martedìgiovedìvenerdì: dalle 9 alle 14

L’Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) é il provvedimento che autorizza l’esercizio di un impianto o di parte di esso a determinate condizioni, le quali devono garantire la conformità ai requisiti del Decreto Legislativo n. 152/2006 Parte Seconda, Titolo I e Titolo III- bis.

L’AIA può valere per uno o più impianti o parti di essi, che siano localizzati sullo stesso sito e gestiti dal medesimo gestore. Le attività soggette alla disciplina del Titolo III-bis del d.Lgs. 152/06 sono quelle elencate nell’ Allegato VIII al medesimo decreto.

Dal 1 Gennaio 2008, come previsto dall’art. 8 comma 2 della Legge Regione Lombardia n. 24/2006, la Provincia è l’Autorità competente al rilascio, al rinnovo, alla modifica e al riesame della Autorizzazione Integrata Ambientale relativamente a tutti gli impianti soggetti a tale disciplina, ad eccezione di quelli di competenza statale indicati nell’Allegato XII del Decreto Legislativo n. 152/2006 Parte Seconda, Titolo I e Titolo III- bis e di quelli di competenza regionale, ai sensi dell’art. 17 comma 1 della Legge regionale n. 26/2003 e successive modifiche ed integrazioni (impianti per l’incenerimento di rifiuti urbani, gli impianti per la gestione dei rifiuti di amianto, impianti di carattere innovativo per la gestione dei rifiuti).

Chi deve presentare la domanda:

La domanda di Autorizzazione Integrata Ambientale deve essere presentata dal gestore, ossia la persona fisica o giuridica che detiene o gestisce l’impianto oppure che dispone di un potere economico determinante sull’esercizio tecnico dell’impianto stesso (art. 5 comma 1 lett. r-bis) del D.Lgs. 152/2006. Tutte le istanze e/o le comunicazioni relative dovranno essere presentate al competente Servizio.

Alla Provincia di Lecco inoltrare richiesta per:

    •  il rilascio di AIA per impianti nuovi;
    •  l’adeguamento di impianti già AIA alle disposizioni del d. lgs. 46/2014;
    • il rilascio di AIA di impianti che rientrano nel campo di applicazione del d.lgs. 46/2014 a seguito di modifica impiantistica (in assenza di tale modifica non sarebbero soggetti).

Alla Regione Lombardia compete il rilascio delle AIA relative alle  installazioni esistenti e qualificate come “non già soggette ad AIA” ai sensi del D.lgs n. 46/2014.

Avvisi al pubblico

Pubblicazione ai sensi dell’articolo 29 quater comma 3 parte seconda del D.Lgs. 152/2006 e successive modifiche e integrazioni delle istanze di Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) e riesame presentate dai Gestori. Entro 30 giorni dalla pubblicazione degli annunci, i soggetti interessati possono presentare in forma scritta all’Autorità competente, osservazioni sulla domanda ai sensi dell’art. 29 quater comma 4 parte seconda del D.Lgs. 152/2006 e s.m. e i.

L’invio delle osservazioni potrà avvenire anche mediante posta certificata al seguente indirizzo: provincia.lecco@lc.legalmail.camcom.it

Avviso al Pubblico Modifica Sostanziale PRIMAT spa

Avvisi di deposito istanza di verifica di assoggettabilità alla VIA trasmessi alla Provincia di Lecco.

La presente forma di pubblicazione tiene luogo delle comunicazioni di cui all’art. 7 ed ai commi 3 e 4 dell’articolo 8 della legge 7 agosto 1990, n. 241.

Il Progetto preliminare e dello Studio preliminare ambientale saranno consultabili a breve su WEB all’indirizzo www.silvia.regione.lombardia.it.

Ai sensi dell’art. 19 del D.lgs. 152/06 e s.m.i chiunque abbia interesse può presentare in forma scritta osservazioni sull’opera in questione, indirizzandoli al Servizio Ambiente della Provincia di Lecco entro 45 giorni (quarantacinque) dalla pubblicazione della presente.

L’invio delle osservazioni potrà avvenire anche mediante posta certificata al seguente indirizzo: provincia.lecco@lc.legalmail.camcom.it

 Avviso  COLLINI SRL

Decreti AIA

Si riporta nel menù in alto a sinistra per la consultazione del pubblico prevista all’art.  29 quater comma 2 parte seconda del D.Lgs. 152/2006 e s.m. e i., l’elenco dei soggetti titolari delle Autorizzazioni Integrate Ambientali  rilasciate dalla Provincia di Lecco, in quanto Autorità competente, nonché i successivi aggiornamenti.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.