Lecco, 20 settembre 2019 – Prosegue a Villa Monastero di Varenna il 65° Convegno di Studi Amministrativi, organizzato dalla Provincia di Lecco con il Consiglio di Stato, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, dal titolo Dall’urbanistica al governo del territorio. Valori culturali, crescita economica, infrastrutture pubbliche e tutela del cittadino.

Oggi la seconda giornata si è aperta al mattino con l’intervento del Giudice della Corte costituzionale Giancarlo Coraggio.

Subito dopo ha preso avvio la seconda sessione Urbanistica, sviluppo sostenibile, beni culturali ed economia, presieduta dal Primo Presidente della Corte di Cassazione Giovanni Mammone, con gli interventi di:

  • Giuseppe Severini, Presidente di Sezione del Consiglio di Stato: Culturalità del paesaggio e paesaggi culturali
  • Silvia Martino, Consigliere di Stato: Dibattito pubblico, partecipazione e trasparenza nella realizzazione delle grandi opere infrastrutturali: il Dpcm n. 76/2018
  • Paola Malanetto, Consigliere Tar Piemonte: Libertà di iniziativa economica e localizzazione delle attività di impresa. Scia e funzioni di controllo delle amministrazioni locali
  • Maria Alessandra Sandulli, Professore di Diritto amministrativo Università degli Studi Roma Tre: Controlli dell’attività edilizia, sanzioni e poteri di autotutela

Nel pomeriggio la terza sessione Edilizia e proprietà privata: urbanistica negoziata e interessi pubblici, presieduta dal Presidente della Corte dei conti Angelo Buscema, con gli interventi di:

  • Veronica Vecchi, Professore Public management Sda Bocconi: Gli accordi tra privato e amministrazione nel governo del territorio
  • Paolo Cirillo, Presidente di Sezione del Consiglio di Stato: La premialità edilizia: la compensazione urbanistica e il trasferimento dei diritti edificatori
  • Luigi Maruotti, Presidente di Sezione del Consiglio di Stato: I vincoli conformativi della pianificazione e la tutela della proprietà privata tra Costituzione e Cedu
  • Giuseppe Giannì, Avvocato: Le semplificazioni delle procedure edilizie e urbanistiche nelle esperienze regionali

Domani la terza e ultima giornata si aprirà con gli interventi del Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli.

Quindi la Tavola rotonda moderata da Antonio Polito, vicedirettore del Corriere della Sera, alla quale parteciperanno importanti rappresentanti del mondo istituzionale e imprenditoriale:

  • Stefano Buffagni Viceministro dello Sviluppo economico
  • Daria de Pretis Giudice della Corte costituzionale
  • Mauro Orefice Presidente di Sezione della Corte dei conti
  • Carlo Deodato Presidente di Sezione della Consiglio di Stato
  • Giuseppe Morbidelli Professore di Diritto amministrativo Università degli Studi di Roma La Sapienza
  • Antonio Decaro Presidente Anci
  • Michele De Pascale Presidente Upi
  • Gabriele Buia Presidente Ance

Il coordinamento scientifico del Convegno è affidato a Marco Lipari, Presidente di Sezione del Consiglio di Stato, mentre la progettazione e la direzione organizzativa sono curate, anche per questa edizione, dal Consigliere della Corte dei conti Amedeo Bianchi.

Il Convegno è organizzato con il contributo di Regione Lombardia, Unione Province d’Italia e della Lombardia, Comunità montana Valsassina, Camera di Commercio Como-Lecco, Fondazione Cariplo, Confservizi Cispel Lombardia e UniverLecco.

Il Convegno è stato accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e dall’Ordine degli Architetti di Lecco.




Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.