Lecco, 29 novembre 2017 – APAF Agenzia Provinciale per le Attività Formative e Confcommercio Lecco hanno firmato un accordo per la realizzazione dei servizi di ospitalità e ristorazione del CFPA di Casargo.

In base all’accordo APAF realizzerà le seguenti attività di ospitalità e ristorazione in accordo con Confcommercio Lecco:

  • eventi e ricorrenze per gruppi e associazioni, con più di 40 persone, anche nei casi di utilizzo di sale convegni, palestra e spazi del centro
  • catering istituzionali e di enti pubblici a prezzi di mercato e manifestazioni in rete con il territorio
  • banchetti e catering per privati in occasione di ricorrenze con più di 150 persone, con alcuni accorgimenti, ad esempio coinvolgendo a rotazione gli operatori alberghieri e ristorativi del territorio

Per alcuni eventi procurati dagli operatori alberghieri e ristorativi valsassinesi il CFPA metterà a disposizione la struttura e le attrezzature di cucina e di sala, con il possibile coinvolgimento del personale e degli studenti del CFPA.

Confcommercio Lecco e gli operatori del settore si impegnano a sostenere il CFPA di Casargo con tutte le iniziative che riterranno di attivare in sinergia e a sostegno della scuola.

“In base alle indicazioni di Regione Lombardia – commentano il presidente di APAF Nunzio Marcelli e il direttore Marco Ciminoil CFPA di Casargo può realizzare attività di ospitalità e ristorazione come importante momento delle attività formative degli allievi, per sviluppare le loro competenze professionali. Anche grazie alle indicazioni del Consiglio provinciale, che ha espresso una sentita esigenza del territorio, abbiamo firmato questo accordo con Confcommercio Lecco, che rappresenta gli operatori commerciali e turistici locali e di cui il CFPA è socio, per mettere nero su bianco alcuni criteri e accorgimenti nell’organizzazione di queste attività. Si tratta di un accordo importante, che valorizza la nostra attività scolastica e l’attività degli operatori valsassinesi”.

“Grazie a questo accordo virtuoso e lungimirante andiamo a risolvere un problema molto sentito da diversi nostri associati soprattutto della Valsassina – spiegano il presidente di Confcommercio Lecco, Antonio Peccati, e il direttore Alberto RivaIn base a questa intesa, sottoscritta da Confcommercio Lecco con APAF, si vanno a stabilire regole chiare sugli eventi organizzati presso la scuola di Casargo con oltre 150 ospiti, chiedendo di coinvolgere a rotazione i nostri ristoratori almeno 4 volte l’anno. Inoltre si dà la possibilità di affittare service e locali della scuola stessa, a un canone concordato, dando così la possibilità a qualche struttura interessata di realizzare banchetti o eventi che necessitano di uno spazio come quello di Casargo. Siamo sicuri che questa intesa, su cui abbiamo lavorato per mesi anche grazie alla preziosa collaborazione del presidente di Federalberghi Confcommercio Lecco, Severino Beri, servirà a consolidare i rapporti con il CFPA e a dare maggiore serenità e opportunità ai nostri ristoratori. Un accordo non scontato, viste le tensioni che si sono verificate su casi analoghi in territori vicini al nostro, che dimostra la serietà delle parti in causa e che spazza via l’effetto distorsivo di una possibile concorrenza sleale che abbiamo sempre segnalato come possibile nei mesi scorsi”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.