Lecco, 27 ottobre 2017 – Questa mattina, presso la Sala Miglio della Provincia di Lecco,  si è tenuto l’incontro convocato dall’Amministrazione comunale con Provincia di Lecco, Camera di Commercio, Confindustria Lecco e Sondrio, API, Confartigianato Imprese Lecco, Organizzazioni sindacali e i rappresentanti della “Città della Luce” per riprendere il confronto sull’area ex Leuci.

In rappresentanza del Comune di Lecco hanno partecipato il sindaco Virginio Brivio, il vicesindaco Francesca Bonacina, l’assessore all’Urbanistica Gaia Bolognini e l’assessore alle Politiche sociali Casa e Lavoro Riccardo Mariani, mentre per la Provincia di Lecco era presente il vicepresidente Giuseppe Scaccabarozzi.

Durante l’incontro, i rappresentanti dell’Amministrazione comunale hanno ribadito come prima necessità la risoluzione della questione legata alla bonifica dell’area dalla presenza di amianto. A questo proposito, l’Amministrazione ha eseguito tutti i passaggi previsti e consentiti dalla normativa, fino alla recente segnalazione della proprietà alla Procura della Repubblica. Una partita che l’Amministrazione perseguirà con fermezza e che continuerà indipendentemente dall’avvio di altri percorsi di approfondimento.

A questo proposito, constatata la disponibilità espressa dai partecipanti al tavolo di questa mattina a riprendere il confronto rispetto al futuro dell’area ex Leuci, l’Amministrazione comunale di Lecco e la Provincia di Lecco, convocheranno nuovi incontri volti a verificare la sussistenza di condizioni per la rigenerazione dell’area a partire dalla necessità di mettere a fuoco un’ipotesi progettuale che coniughi l’interesse e la sostenibilità per potenziali promotori e investitori.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.