Lecco, 29 maggio 2017 – Nei giorni scorsi il Presidente e i Consiglieri del Consiglio di amministrazione di APAF Nunzio Marcelli, Pina Scarpa e Diego Combi e il Vice Presidente della Provincia di Lecco Giuseppe Scaccabarozzi sono stati ospiti delle massime autorità istituzionali e scolastiche di Wencheng.

Wencheng è una città turistica con 402.000 abitanti, insignita nel 2016 del riconoscimento di città tra le più ecologiche della Cina e con la prima Slow City nella provincia di Zhejiang. A Milano e dintorni circa 50 mila ex residenti di Wencheng svolgono attività legate al settore della ristorazione; circa 170.000 cittadini di Wencheng nel dopoguerra sono emigrati in Europa.

La delegazione italiana ha visitato tre importanti istituti scolastici e la scuola alberghiera di Zhenzhong ed è stata accolta dal Sindaco di Wencheng Zhang Shouyu, già incontrato in Italia lo scorso anno, e dalle massime autorità istituzionali e scolastiche, che hanno richiesto la presenza delle autorità della Provincia di Lecco e della scuola di Casargo per firmare alcuni importanti accordi, in quanto in Cina i rapporti e le relazioni passano sempre dal livello istituzionale.

Wang Xinliang per la scuola Wencheng Vocational e Nunzio Marcelli per il CFPA di Casargo hanno sottoscritto un accordo che impegna le due realtà scolastiche per i prossimi scambi formativi e professionali.

Il Sindaco di Wencheng Zhang Shouyu ha sottoscritto con il Sindaco di Casargo Pina Scarpa, membro del CDA di APAF, un documento di cooperazione tra le due realtà comunali.

Successivamente la delegazione italiana ha visitato la Slow City Yuhu ed è stata accolta da una numerosa comunità di cinesi che hanno lavorato in Italia, alla presenza di giovani laureati e laureandi che vorrebbero conoscere il nostro Paese. A tal proposito il Vice Presidente della Provincia di Lecco Giuseppe Scaccabarozzi ha sottoscritto con il Vice Sindaco di Wencheng Jin Yiling un documento di interscambio e collaborazione tra le due istituzioni che potrà successivamente interessare realtà imprenditoriali dei due Paesi. Il Comune di WenCheng si è impegnato a selezionare laureati cinesi che potrebbero interessare le aziende italiane per i loro investimenti produttivi in Cina.

“Abbiamo avuto il piacere e l’onore di conoscere una importante realtà scolastica cinese e di condividere con le massime autorità istituzionali e scolastiche di Wencheng un progetto che creerà ulteriori opportunità formative e scolastiche per gli alunni del CFPA di Casargo e possibili scambi commerciali e imprenditoriali tra le nostre realtà e la grande comunità cinese – commenta il Presidente di APAF Nunzio Marcelli Un ringraziamento per l’ospitalità, l’organizzazione, la cortesia e la volontà di condividere un importante progetto, coltivato con convinzione e impegno, alle autorità del governo di Wencheng, allo staff organizzativo e alle autorità scolastiche della città: Li Biao del Governo di Wencheng, Zhang Shouyu Sindaco, Jin Yiling Vice Sindaco, Ji Changfeng, Chen Chengwu, Lei Xuyan membri del governo cittadino, Wu Yumin segretario generale, Yu Xiedian direttore del governo, Wang Xinliang direttore settore educazione, Hu Lishuai direttore affari generali, Chen Suo dirigente scolastico, i docenti e gli alunni dei vari Istituti visitati,  il coordinatore, interprete e ambasciatore dell’International Slow City Wang Fan”.




Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.