Lecco, 18 maggio 2017 – Oggi a Villa Monastero di Varenna si è tenuta la giornata di studi sul tema Conservazione e valorizzazione a Villa Monastero: buone pratiche per il futuro organizzata dalla Provincia di Lecco in occasione della Giornata Internazionale dei Musei ICOM (International Council of Museums).

Nel corso del convegno sono stati presentati i risultati di oltre un biennio di attività e ricerca, in particolare i restauri e le attività di valorizzazione di Villa Monastero sostenuti con il cofinanziamento di Regione Lombardia e Fondazione Cariplo.

La giornata di studi ha visto la partecipazione dei rappresentanti di: Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Politecnico di Milano, Fondazione Minoprio, Istituto di Istruzione Superiore Antonio Badoni di Lecco, Espe Lecco, Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Lecco, Sistema Museale della provincia di Lecco.

Nel pomeriggio sono stati presentati i lavori realizzati dagli studenti della sezione informatica dell’Istituto Badoni di Lecco: un software gestionale per la manutenzione del Giardino e degli arredi ornamentali; un’applicazione bilingue per la lettura botanica del Giardino e per la visita guidata all’interno del complesso; la voce Villa Monastero da pubblicare su Wikipedia.

Inoltre sono stati illustrati i lavori realizzati nell’ambito del Cantiere scuola a Villa Monastero attivato dagli studenti dell’Espe di Lecco per il restauro sulle statue che ornano il Giardino e per la manutenzione ordinaria ai supporti in muratura.

La giornata di studi, coordinata dal Conservatore della Casa Museo Villa Monastero Anna Ranzi, si è conclusa con una visita guidata alla Casa Museo e ai restauri realizzati nel Giardino Botanico.

“Abbiamo voluto organizzare questa giornata di studi – commenta il Presidente della Provincia di Lecco Flavio Polano per illustrare i lavori e gli interventi conservativi, di restauro e di valorizzazione che hanno interessato la Casa Museo e il Giardino Botanico di Villa Monastero. Attività concrete che testimoniano l’impegno continuo della Provincia di Lecco nella valorizzazione di Villa Monastero, per fare in modo che possa sempre essere a disposizione della collettività nella sua veste migliore. In questi anni infatti la Provincia di Lecco ha promosso una serie di interventi; gli sforzi in tal senso sono sempre molteplici, anche se le difficoltà connesse all’attuale situazione economico-finanziaria dell’ente sembrano limitare le prospettive di azione in questa direzione. Le sinergie in atto con altri soggetti pubblici e privati, il Politecnico, il CNR e gli istituti scolastici del territorio per lo sviluppo di progettualità e azioni dirette rappresentano un segnale positivo e un esempio di buone pratiche anche per altri settori di intervento”.




Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.