Lecco, 25 ottobre 2016 – Circa 120 persone hanno partecipato ieri alla cena di benvenuto ai 29 ospiti della scuola di Dabrowa Gornicza, città polacca vicina a Cracovia, che soggiorneranno fino a venerdì 28 ottobre al Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Casargo per uno scambio formativo, con lezioni tecnico-pratiche di cucina, pasticceria e sala bar e visite ad alberghi e aziende del settore food del territorio.

Alla cena di ieri sera hanno partecipato anche i genitori degli allievi delle classi quarte A-B-C e seconda A del CFPA di Casargo, insieme al presidente di APAF Nunzio Marcelli, ai componenti del Consiglio di Amministrazione Pina Scarpa e Diego Combi, al direttore Marco Cimino e al Consigliere della Provincia di Lecco Fabio Crimella.

La scuola polacca lo scorso maggio ospitò i nostri studenti, che in quell’occasione parteciparono a un’importante gara internazionale di cucina aggiudicandosi il secondo posto – commenta il presidente di APAF Nunzio Marcelli Durante la cena di ieri abbiamo consegnato agli amici polacchi una targa per suggellare il nostro accordo di partenariato; lo scambio formativo verrà successivamente ricambiato, con la visita dei nostri ragazzi alla scuola polacca. Tutti gli ospiti hanno apprezzato il lavoro di docenti e allievi del CFPA con un grande applauso finale alla brigata di sala, cucina e pasticceria”.

Il menu della serata: cotechino in sfoglia su zoccolo di lenticchie, crema di taleggio e timo; gnocchi di ricotta nostrana su vellutata di zucca e briciole di amaretti; cosciotto di vitello da latte steccato alle erbe aromatiche cotto allo spiedo con patate novelle al rosmarino; torta al cioccolato fondente e pistacchio; acqua minerale, Pinot grigio, Barbera Oltrepò Pavese millesimato, Prosecco e moscato d’Asti.

cena-scuola-polonia-1 cena-scuola-polonia-2 cena-scuola-polonia-3 cena-scuola-polonia-4 cena-scuola-polonia-5 cena-scuola-polonia-6 cena-scuola-polonia-7 cena-scuola-polonia-8 cena-scuola-polonia-9 cena-scuola-polonia-10 cena-scuola-polonia-11



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.