Giovedì 5, venerdì 6 e sabato 7 luglio, al Centro Convegni di Villa Monastero a Varenna, si terrà il workshop conclusivo del progetto interreg ACCIDENT (Advanced Cemetitious Composite In DEsign and coNstruction of safe Tunnels), con la condivisione dei risultati raggiunti in questi tre anni di ricerca e sperimentazione da parte del Politecnico di Milano, capofila del progetto, e dei partner: Provincia di Lecco, Regione Lombardia e SUPSI (Scuola Universitaria professionale della Svizzera Italiana).

I lavori saranno introdotti giovedì 5 luglio alle ore 9.15 in Sala Polvani dall’Assessore alla Protezione Civile, Trasporti e Mobilità Franco De Poi.

Grazie alla cooperazione trasfrontaliera, sono state portate sul territorio risorse e competenze specialistiche in un momento di difficoltà, anche economiche, con un progetto che può trovare sbocchi occupazionali per quanto riguarda nuove produzioni di prodotti in calcestruzzo, ottimali per un impiego nelle strutture in galleria, quale maggior contrasto e resistenza nel caso di incidenti con scoppi con lo sprigionamento in galleria di elevate pressioni e temperature. Questi nuovi materiali allo studio avranno anche il positivo vantaggio di ridurre i tempi di ripristino delle strutture danneggiate.

“Sin dal suo avvio – commenta l’Assessore alla Protezione Civile, Trasporti e Mobilità Franco De Poi ho seguito con interesse questo importante progetto, che ritengo assolutamente in sintonia con le deleghe di mia competenza, per quanto riguarda la protezione civile, perché si occupa di eventi incidentali in ambiente confinato come quello delle gallerie, per l’ambito dei trasporti e mobilità, in quanto questi materiali e sistemi allo studio possono sensatamente ridurre i tempi di ripristino delle infrastrutture in un’ottica complessiva di maggior sicurezza. In considerazione del nostro territorio, così particolarmente ricco di gallerie stradali e ferroviarie, ho ritenuto sin da subito necessario supportare la ricerca del Politecnico di Milano, con il coordinatore del progetto Marco Di Prisco, fiducioso che a breve ci possano essere risvolti pratici e costruttivi anche sulle nostre infrastrutture”.

“Esprimo piena condivisione – aggiunge l’Assessore ai Lavori Pubblici Stefano Simonettiverso l’attività svolta dall’Assessorato alla Protezione Civile nell’ambito del Progetto ACCIDENT, che ha come referente scientifico il Politecnico di Milano, evidenziando l’importanza di nuovi studi finalizzati al miglioramento della sicurezza in galleria anche in considerazione dei lavori, in fase di avvio, per la variante Lecco-Bergamo che si sviluppano per buona parte in galleria”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.