Territorio

  •  

PLIS Agricolo La Valletta

Riconoscimento: Deliberazione di Consiglio Provinciale 15 Settembre 2003, n. 77 e ampliamento con Delibera di Giunta Provinciale 9 Luglio 2014 n. 150

Ente gestore: Convenzione stipulata tra i Comuni aderenti al Parco che hanno individuato nel Comune di Cassago Brianza il Comune Capo-Convenzione

Superficie: 920 ettari

Caratteristiche: L’area interessata dal Parco riguarda una porzione abbastanza vasta nel territorio della Brianza, che vede coinvolti sei comuni appartenenti alla Provincia di Lecco (Barzago, Barzanò, Bulciago, Cassago Brianza, Cremella e Monticello Brianza). Si estende inoltre nella Provincia di Monza e Brianza (Renate e Besana in Brianza). Il territorio del P.L.I.S. “La Valletta” si trova interposto tra due grandi aree protette quali il “Parco della Valle del Lambro”, di carattere fluviale e il “Parco naturale di Montevecchia e della Valle del Curone”, di carattere agricolo-forestale. La particolare collocazione dell’area, ha portato a valutarla come un possibile terzo “corridoio ecologico”, un ponte di connessione tra i due Parchi Regionali, i quali rappresentano i nodi funzionali di un sistema di rete ecologica a scala provinciale e regionale.
L’ampia area verde del Parco agricolo “La Valletta” è costituita da caratteri naturali, storici e culturali propri che si sono mantenuti nel tempo. Gli elementi che permettono di conoscere le qualità e i pregi del territorio della Valletta sono sia gli elementi naturali (geomorfologia, idrologia, vegetazione, zoologia) che gli elementi culturali (uso del suolo, valori scenografici – architettonici, rete sentieristica).

Sede del Parco: c/o Comune di Cassago Brianza, Via Trento e Trieste 2 – 23893 Cassago Brianza (LC) – tel. 039 921321, fax 039 9211009.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.