Carta dei Servizi
  •  

REGISTRO DEL VOLONTARIATO: ISCRIZIONE

A chi rivolgersi

Direzione Organizzativa VI – Lavoro e Centri per l’Impiego
Servizio Interventi Sociali Politiche Giovanili
Cristina Pagano
Tel. 0341 295535
Fax 0341 295333
cristina.pagano@provincia.lecco.it

Orari: lun-mer: dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.30; mar-gio-ven dalle 9 alle 14

Normativa di riferimento

L. 266/91; L.R. 1/08; D.lgs. 117/2017 e s.m.i., circolare ministeriale 20/2018, Decreto R.L. 3682/2019;

Di cosa si tratta

Descrizione del procedimento
La Provincia ha il compito di gestire la sezione provinciale del registro generale regionale del volontariato.

Fino all’operatività del Registro unico nazionale del Terzo settore, continuano ad applicarsi le norme previgenti ai fini e per gli effetti derivanti dall’iscrizione degli enti nei Registri ONLUS, Organizzazioni di Volontariato, Associazioni di promozione sociale che si adeguano alle disposizioni inderogabili del D.lgs. 117/2017 e s.m.i.

A chi interessa

Organizzazioni di volontariato.

Cosa bisogna fare

Compilare sul portale regionale www.registriassociazioni.servizirl.it la modulistica on line ‘Scheda unica informatizzata per la domanda di iscrizione ai registri’ e trasmettere alla Provincia, mediante lettera raccomandata, fax o posta elettronica certificata, la ‘Richiesta di formale iscrizione e autocertificazione’ che si genera al termine della procedura on line.
Allegare all’autocertificazione la seguente documentazione:
fotocopia fronte-retro della carta identità in corso di validità del Legale Rappresentante (la carta di identità NON è obbligatoria solo nel caso in cui la richiesta di iscrizione venga trasmessa via PEC firmata digitalmente o elettronicamente con CRS; in caso di invio via PEC senza firma digitale o elettronica occorre scannerizzare l’autocertificazione firmata dal Legale Rappresentante e la carta d’identità del Legale Rappresentante); copia dell’atto costitutivo (o ricognitorio) e dello statuto redatti in forma di atto pubblico o di scrittura privata autenticata o di scrittura privata registrata presso l’Agenzia delle Entrate; ultimo rendiconto approvato, firmato dal Legale Rappresentante (la firma può essere apposta digitalmente o elettronicamente in caso di trasmissione via PEC).
Trasmettere, mediante raccomandata, fax o posta elettronica certificata, copia della ‘Scheda unica informatizzata per la domanda di iscrizione ai registri’ e della ‘Richiesta di formale iscrizione e autocertificazione’ anche al Sindaco del Comune dove l’Organizzazione ha dichiarato di avere la sede legale o operativa per l’espressione del parere che ne attesti l’operatività e l’esistenza.

I tempi

Iscrizione al registro: novanta giorni dalla data di acquisizione del parere del Comune, o dall’inutile decorso dei sessanta giorni dalla data di presentazione della domanda di parere.

I costi e i moduli di riferimento

Monitoraggio

Monitoraggio dei procedimenti 
dal 01.01.2016 al 30.04.2016
iscrizioni al registro/modifica/cancellazione
n. procedimenti: 5 (2 iscrizioni – 2 cancellazioni – 1 diniego)
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: entro 30 giorni (in base alla complessità della richiesta)

dal 01.05.2016 al 31.08.2016
iscrizioni al registro/modifica/cancellazione
n. procedimenti: 4 (4 iscrizioni – 0 cancellazioni – 0 dinieghi)
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: entro 30 giorni (in base alla complessità della richiesta)

dal 01.09.2016 al 31.12.2016
iscrizioni al registro/modifica/cancellazione
n. procedimenti: 4 (4 iscrizioni – 0 cancellazioni – 0 dinieghi)
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: entro 30 giorni (in base alla complessità della richiesta)

dal 01.01.2017 al 31.12.2017
iscrizioni al registro/modifica/cancellazione
n. procedimenti: 13 (13 iscrizioni – 0 cancellazioni – 0 dinieghi)
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: entro 30 giorni (in base alla complessità della richiesta)

dal 01.01.2018 al 31.12.2018
iscrizioni al registro/modifica/cancellazione
n. procedimenti: 13 (11 iscrizioni – 2 cancellazioni – 0 dinieghi)
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: entro 30 giorni (in base alla complessità della richiesta)

dal 01.01.2019 al 30.06.2019
iscrizioni al registro/modifica/cancellazione
n. procedimenti: 5 (5 iscrizioni – 0 cancellazioni – 0 dinieghi)
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: entro 30 giorni (in base alla complessità della richiesta)

dal 01.07.2019 al 31.12.2019
iscrizioni al registro/modifica/cancellazione
n. procedimenti: 7 (6 iscrizioni – 1 cancellazioni – 0 dinieghi)
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: entro 30 giorni (in base alla complessità della richiesta)

Archivio storico monitoraggio

Altre informazioni

Come previsto dalle disposizioni indicate dalla normativa sul procedimento amministrativo, Legge n.241/1990, art.5 ‘Responsabile del procedimento’, tutti i documenti amministrativi della Provincia di Lecco riportano l’indicazione del nominativo del responsabile del procedimento.

Per assicurare l’attuazione delle disposizioni di cui all’art. art.5 Legge n.241/1990, anche in funzione dell’art.35 c.1, lett.m), Decreto legislativo n.33/2013, per tutti i documenti amministrativi vengono applicate le seguenti indicazioni:
DETERMINAZIONI: nell’intestazione sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento
DELIBERAZIONI: nel deliberato sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento
LIQUIDAZIONI: nella scheda di liquidazione sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento e nome e cognome del responsabile dell’istruttoria
LETTERE IN PARTENZA: sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento e nome e cognome del responsabile dell’istruttoria; viene inoltre indicato il recapito telefonico diretto, l’indirizzo di posta elettronica e di PEC.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.