Istruzione

  •  

a.s. 2016/2017

Focus sugli esiti degli esami di maturità e di qualifica 2017

Si sono concluse le rilevazioni degli esiti degli esami di maturità e degli esami di qualifica e di diploma professionale dell’anno scolastico e formativo 2016/2017, che si sono svolti negli istituti superiori e nei centri di formazione professionale del territorio provinciale.

Sono 2199 gli studenti che hanno conseguito il diploma di maturità: 1131 in un liceo, 770 in un istituto tecnico e 298 in un istituto professionale. All’esame  è stato ammesso il 96,5% degli alunni di quinta e il 99,5% dei maturandi è stato promosso.

Gli studenti che hanno conseguito la qualifica professionale dopo aver frequentato un corso triennale di istruzione e formazione professionale (IeFP) sono 465: 125 in un istituto superiore e 340 in un cfp. Sono 242 gli studenti che hanno ottenuto il diploma di quarto anno in un percorso di IeFP.

Questi e altri dati sono presentati nel Focus esami di maturità e di qualifica anno scolastico e formativo 2016/2017, strumento di lavoro a supporto delle attività di programmazione, che fotografa il flusso degli studenti in uscita dal sistema scolastico, ponendo l’attenzione sulle tipologie di diploma conseguito.Il quadro che viene presentato permette di monitorare la qualità dell’offerta formativa del territorio provinciale e di analizzare l’offerta di professionalità che si prepara ad affrontare il mercato del lavoro.

Focus sulle richieste di iscrizione alle classi prime degli Istituti superiori e dei Centri di formazione professionale nella provincia di Lecco per l’a.s. 2016/2017

E’ pubblicato il documento di monitoraggio e analisi delle richieste di iscrizione alle classi prime delle scuole secondarie di secondo grado e dei centri di formazione professionale per l’anno scolastico e formativo 2016/2017, elaborato sulla base dei dati ufficiali messi a disposizione dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Lecco, dai centri di formazione professionale e dagli istituti superiori paritari.
Il Focus mette in evidenza l’evoluzione delle preferenze degli studenti dopo la riforma della scuole secondaria di secondo grado, introdotta nel settembre 2010, e consente di valutare il gradimento e l’efficacia dei percorsi di studio previsti nel piano dell’offerta formativa provinciale.
Nella prima parte dello studio sono presentati i dati complessivi delle richieste di iscrizione alla data del 22 febbraio 2016, messi in relazione con le rilevazioni dell’ultimo quinquennio. Nella seconda, di carattere analitico, sono indicate le richieste di iscrizione ai  singoli percorsi di studio offerti dalle scuole secondarie di secondo grado e dai centri di formazione professionale del territorio.


L’analisi è stata infine integrata con il confronto con i dati rilevati a livello nazionale, divulgati dal MIUR. Nella tabella di raffronto, sono messi in evidenza i dati relativi alle richieste di iscrizione ai diversi indirizzi liceali, ai due settori degli istituti tecnici e degli istituti professionali.

 

Istruzioni per le iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle classi prime delle scuole di ogni ordine e grado per l’a.s. 2016/2017

Il MIUR ha emanato la Circolare che disciplina le iscrizioni ai diversi ordini di scuola per il prossimo anno scolastico 2016/2017. Queste le scadenze:

  • le domande di iscrizione potranno essere presentate dalle ore 8.00 del 22 gennaio alle ore 20.00 del 22 febbraio 2016.
  • le famiglie potranno avviare la fase della registrazione al portale delle iscrizioni on line www.iscrizioni.istruzione.it dalle ore 8.00 del 15 gennaio 2016.

Le iscrizioni dovranno essere effettuate esclusivamente on line per tutte le classi iniziali della scuola primaria, della secondaria di primo e secondo grado e dei corsi di istruzione e formazione dei Centri di formazione professionale accreditati da Regione Lombardia. Sulla pagina web dedicata sono disponibili specifici materiali informativi: video tutorial, brochure, Faq.
Le scuole destinatarie delle domande e, in subordine, le scuole di provenienza offriranno un servizio di supporto per le famiglie prive di strumentazione informatica.
Sono escluse dalla procedura le iscrizioni alla scuola dell’infanzia, per le quali rimane in vigore la procedura cartacea. Per le scuole paritarie la partecipazione al progetto iscrizioni on line è facoltativa.

Per effettuare le iscrizioni le famiglie devono:

  • individuare la scuola di interesse, anche attraverso l’aiuto del portale Scuola in chiaro, che da quest’anno contiene anche il RAV – Rapporto di Autovalutazione della scuola, ricco di informazioni relative agli esiti degli studenti, la loro prosecuzione negli studi o nel mondo del lavoro, elementi sull’organizzazione del curricolo, l’organizzazione oraria. Attraverso l’App ORIENtaLaMENte è inoltre possibile navigare fra tutte le scuole del territorio lecchese, cercando per area di interesse e individuando tutte le informazioni principali di ciascuna;
  • registrarsi, dalle ore 8.00 del 15 gennaio 2016, sul portale www.iscrizioni.istruzione.it, seguendo le indicazioni presenti;
  • compilare la domanda, mediante il modulo on line, a partire dalle ore 8.00 del 22 gennaio 2016 e inviarla alla scuola di destinazione sempre attraverso il portale delle iscrizioni on line.

Il sistema informerà le famiglie via posta elettronica in tempo reale dell’avvenuta registrazione o delle variazioni di stato della domanda, il cui iter potrà essere seguito anche attraverso una App dedicata.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.